3 agosto 2020

pubblicato da: PetPassion Redazione

20 razze di cani con le orecchie lunghe

Sono diversi i cani con le orecchie lunghe e grandi, ecco un elenco di 20 razze.

I cani sono tutti unici e meravigliosi, sia fisicamente che a livello caratteriale. Ci sono, però, alcune caratteristiche fisiche che risultano particolarmente evidenti in alcune razze. Alcuni cani, ad esempio, hanno orecchie lunghe e pendule, altri grandi e dritte.

Quali sono le razze di cani con le orecchie lunghe? Un esempio è il Grand Bleu de Gascogne, ma quali sono le altre?

 

1. Barboncino

Ciò che rende unico il Barboncino, cane allegro e birbante, è il pelo, riccio e morbido, che si presta a diversi tagli (per questo è spesso protagonista di gare di bellezza). Una particolarità è anche l’assenza di sottopelo, che rende il cane ipoallergenico. Non solo star dei concorsi, il Barboncino è anche tra i cani più intelligenti!

2. Basset Hound

I Basset Hound sono cani tenaci e affettuosi, anche con i bambini. In origine gli esemplari di questa razza venivano scelti soprattutto per il fiuto fortemente sviluppato e la statura, particolarmente adatta alla caccia di animali da tana. Le lunghe orecchie, che oltrepassano l’estremità del muso, permettono al cane di convogliare gli odori che provengono dal terreno verso il tartufo.

3. Bassotto

Dall’aspetto inconfondibile, corpo allungato e zampe corte, il Bassotto è un cane dolce e sempre pronto allo scherzo. I cani di questa razza sono dei concentrati di energia e vitalità, anche se non amano essere toccati o infastiditi. La sua attitudine da grande cacciatore lo porta a non aver paura di nulla e ad essere spesso avventato.

4. Beagle

Cane di piccola taglia, caratterizzato da una struttura robusta, il Beagle è particolarmente energico e vitale. Si tratta di una razza particolarmente socievole e che si affeziona facilmente al proprietario. Una delle sue caratteristiche più evidenti sono le orecchie lunghe e pendenti, di cui è necessario prendersi cura: la loro forma non lascia circolare correttamente l’aria nei canali uditivi e favorisce l’accumulo di cerume.

5. Bearded Collie

I cani di razza Bearded Collie sono di taglia media, caratterizzati da una corporatura robusta e una sorta di barba, che lo rende riconoscibile. Si tratta di cani molto dolci e affettuosi, adatti particolarmente ai bambini se già abituati ad avere a che fare con un amico a quattro zampe. La sua espressione, simpatica e intelligente lo rende unico.

6. Bloodhound

Il Bloodhound è un segugio olfattivo, dotato quindi di un olfatto particolarmente sviluppato, tanto da essere spesso coinvolto in operazioni di polizia: i cani di questa razza sono in grado di seguire percorsi olfattivi di 300 ore. L’aspetto del Bloodhound è quello di un cane possente e maestoso, le orecchie risultano flosce, proprio come la caratteristica conformazione della pelle su fronte e guance, che risulta segnata da alcune rughe.

7. Cavalier King Charles Spaniel

Il Cavalier King è un cane da compagnia di piccole dimensioni. Caratteristiche inconfondibili di questa razza sono il manto liscio e morbido e le orecchie, molto lunghe. Rispetto al carattere, si tratta di una razza particolarmente legata all’ambiente domestico: vive la casa come se fosse il suo ambiente naturale, vedendola come un rifugio e un luogo da condividere con la propria famiglia.

8. Cocker Spaniel inglese

Cane docile e sensibile, è il protagonista di “Lilli e il Vagabondo”. I cani di razza Cocker Spaniel inglese sono resi riconoscibili dalla conformazione del muso e dagli occhi vivaci e allegri, oltre che dalle orecchie che arrivano, con la lunghezza, fino al tartufo. A livello caratteriale si tratta di una razza adatta a vivere con altri esemplari, dall’indole allegra e amichevole.

9. Coonhound (black and tan)

Cane dal portamento elegante, ben proporzionato e vivace, è stato l’ispirazione per uno dei più celebri personaggi Disney, Pippo. Il Black and Tan Coonhound nasce come cane da caccia, soprattutto grazie al grande fiuto, alla resistenza e alla velocità nella corsa e al coraggio che lo contraddistinguono: gli esemplari di questa razza hanno l’esigenza di fare movimento tutti i giorni.

10. English Setter

Il Setter Inglese è una delle più antiche razze di cani da caccia, molto conosciuta e diffusa, oggi, anche in Italia. L’aspetto dei cani di questa razza è elegante, in particolare grazie alle linee e al pelo lungo e setoso. Aspetto che rende questi esemplari particolarmente riconoscibili sono le frange di pelo che coprono orecchie, zampe e coda.

11. Goldendoodle

Il Goldendoodle nasce come cane guida per non vedenti da un incrocio tra Golden Retriever e Barboncino: come molti incroci non è una razza riconosciuta dalla FCI. L’aspetto tenero e simpatico degli esemplari di Goldendoodle si riflette nel loro carattere: sono infatti cani particolarmente amichevoli, gentili e pazienti, compagni perfetti per bambini o persone anziane.

12. Gordon Setter

Il Setter scozzese è un cane di taglia media, di origina britannica, apprezzato come cane da guardia o da compagnia. La sua fisicità e la prestanza lo rendono particolarmente adatto all’agility-dog. Da non confondere con il Setter inglese, presenta una somiglianza a livello fisico e la stessa abilità nella corsa, il Gordon Setter è più docile e facilmente addestrabile.

13. Papillon

I cani di razza Papillon sono chiamati anche cani farfalla, perché? Proprio a causa della caratteristica forma delle orecchie. Sulla base della forma delle orecchie di distinguono due varietà di questa razza:

  • orecchie pendenti (Phalene): inserite alte, sono pendenti e ricoperte di pelo ondulato
  • orecchie erette (Papillon): inserite alte con il padiglione ben aperto e girato di lato, sono ricoperte di pelo lungo con frange pendenti.

Questa razza è stata spesso ritratta da grandi artisti famosi, primo tra tutti Tiziano Vecellio, con le orecchie pendenti: nel 19° secondo gli appassionati di allevamento iniziarono a selezionare esemplari con le orecchie a erette.

14. Welsh Corgi

Famosi perché accompagnano uno dei maggiori esponenti al mondo, la Regina Elisabetta II, sono cani puliti ed educati, adatti alla vita in appartamento. Gli esemplari di Welsh Corgi sono particolarmente riconoscibili, grazie agli arti corti e la forma del corpo allungata, oltre che la testa simile a quella di una volpe. Le orecchie sono triangolari, dritte sulla testa, più grandi nel Cardigan e più piccole nel Pembroke.

15. Saluki

Il Saluki, o Levriero persiano, è considerato da molti la più antica razza di cane al mondo. Trattandosi di un Levriero è caratterizzato da forme eleganti e armoniose, con un fisico asciutto e snello. A livello caratteriale spiccano la sua fedeltà e l’intelligenza, oltre che la riservatezza.

16. San Bernardo

Simbolo di forza e attaccamento all’uomo, il San Bernardo è conosciuto come un cane capace di sacrificare la propria vita per salvarne una umana. Si tratta di una razza particolarmente adatta per la difesa, oltre che per la guardia, grazie al coraggio straordinario e la forza fisica.

17. Setter Irlandese

Il Setter irlandese è un energico coccolone, irruento e pieno di vita. Si presenta con un portamento elegante, probabilmente accentuato al muso allungato. Le orecchie sono sottili e triangolari e il pelo è solitamente di un particolare color mogano. Questa razza è molto intelligente e ascolta con attenzione il proprio umano, rispetto agli estranei, invece, risulta diffidente.

18. Segugio

I cani Segugio sono particolarmente adatti a vivere in famiglia, grazie al loro carattere pacifico. Si tratta di una razza espansiva, anche se non troppo affettuosa, che convive facilmente anche con altri esemplari. I cani Segugio da caccia hanno una caratteristica che li rende riconoscibili: le orecchie cadenti, segno di un addomesticamento avanzato.

19. Spinone Italiano

Lo Spinone Italiano è un cane di taglia grande, molto massiccio e con una muscolatura sviluppata. La conformazione del muso e il pelo, definito “duro”, rendono gli esemplari di questa razza sempre accigliati, fornendo l’oro un aspetto riconoscibile. La grande stazza potrebbe ingannare, si tratta di cani docili e miti.

20. Weimaraner

Il Bracco di Weimar è un cane da caccia dal manto color grigio/argento: viste le sue qualità di cacciatore viene spesso utilizzato dalla Polizia per la ricerca di persone scomparse.  Il suo carattere è vispo e allegro, e il suo animo è coccolone e affettuoso.

 

Approfondimento: Purina