19 giugno 2019

categoria: Cani di razza, Slider

pubblicato da: PetPassion Redazione

Peculiarità e carattere del Welsh Corgi

Conosciuto anche come il “cane della Regina”, il Welsh Corgi è una razza di cane molto amata e conosciuta

 

Il Welsh Corgi si classifica come un cane di taglia media, fra i più amati e conosciuti al mondo. La sua fama è dovuta alla grande passione che la Regina Elisabetta II ha per questo simpatico amico a quattro zampe (ne possiede ben tre esemplari). Il Welsh Corgi è originario del Galles, anche se vi sono alcuni studiosi che sostengono che sia stato importato dai Vichinghi. Nell’antichità questo cane di razza era conosciuto come cane da pastore, che si occupava di sorvegliare i pascoli delle mucche. La sua funzione è poi cambiata, diventando un ottimo cane da compagnia, di grande spirito e buon temperamento.

Quali sono le origini del Welsh Corgi e le sue caratteristiche fisiche? E quali i tratti peculiari che contraddistinguono il carattere del “cane della Regina”?

 

Welsh Corgi, origini e caratteristiche

Come già anticipato il Welsh Corgi era originariamente un cane che guidava la mandria al pascolo, e allora aveva aspetto e dimensioni differenti rispetto a quelle che tutti oggi conoscono. La notorietà per questi cani di razza è arrivata con la loro introduzione nelle stanze reali inglesi. Fu nel 1933 il Duca di York, che diventerà poi in futuro Re Giorgio VI, ad acquistare un cucciolo di questa razza, per darlo in regalo alla figlia Elisabetta (la futura Regina Elisabetta II). La giovane donna se ne innamorò, e proprio questo amore fu la fortuna della razza Welsh Corgi, che è diventato, anche per via della sua grande simpatia, uno dei cani piccoli di appartamento più desiderato.

 

Esistono due tipologie di Welsh Corgi gallese:

  • il Corgi Pembroke;
  • il Corgi Cardigan.

A livello di caratteristiche, il Welsh Corgi Pembroke rappresenta la variante più antica, conosciuta tipicamente nel colore rosso del mantello. Si tratta di un cane dalle dimensioni abbastanza contenute: raggiunge un’altezza compresa fra i 25 e i 30 centimetri, e un peso che va dai 12 ai 14 chilogrammi. Il Corgi Pembroke presenta una testa da volpe, zampe corte, coda non tagliata e pelo corto, che non necessita di particolari cure. Pur essendo un cane da lavoro, è bene evitare di far stancare eccessivamente questo amico a quattro zampe, che non sempre è in grado autonomamente di misurare le proprie energie.

Il Welsh Corgi Cardigan è nato invece successivamente rispetto al Pembroke e ha dimensioni inferiori rispetto al suo simile. Questa variante di Corgi è stata però selezionata proprio come cane da compagnia, riconosciuta ufficialmente come razza a sé stante dal Kennel Club nel 1934. Le caratteristiche fisiche degli esemplari di Welsh Corgi Cardigan sono molto simili a quelle del Pembroke: muso a volpe, pelo corto o di media lunghezza, e colori tutti ammessi tranne il bianco.

 

Che carattere ha il Welsh Corgi?

In generale, il Welsh Corgi è un cane letteralmente adorabile. Il suo carattere è di indole allegra, simpatica, socievole e molto intelligente. Questo cane è in grado di dimostrare una sensibilità simile a quella degli uomini, e questa caratteristica lo rende un compagno a quattro zampe ideale per chi avesse dei bambini in casa. Il Welsh Corgi è dolce e ama socializzare con naturalezza anche con altri suoi simili.

Nonostante abbia un’indole da cane da lavoro, e adori quindi fare lunghe passeggiate, al tempo stesso a questo animale piace anche poltrire: per evitare che ingrassi, è bene stimolarlo spesso a fare del movimento, senza però farlo stancare troppo. Una parte del carattere del Welsh Corgi che potrebbe dare qualche problema è la testardaggine: quando questi esemplari si mettono in testa qualcosa è difficile far cambiare loro idea. È importante poi insegnargli a non scavare troppe buche in giardino, e a non abbaiare eccessivamente. Nonostante questi elementi “critici”, il Welsh Corgi è in generale un animale con un carattere simpatico e affettuoso, ideale per la vita in famiglia.

 

Le razze di cani più diffuse

Ogni razza di cane ha caratteristiche fisiche e psicologiche che la rendono unica nel suo genere. Ci sono cani più sportivi, cani più adatti a vivere in appartamento, cani che adorano essere circondati da esseri umani. Alcune razze di cani sono però più diffuse di altre: ecco quali sono e i motivi per cui sono tanto amati.

>> Scopri tutto

 

Approfondimento: Friskies