12 giugno 2019

categoria: Cani di razza, Slider

pubblicato da: PetPassion Redazione

Carattere e peculiarità del Cavalier King Charles Spaniel

Quali sono le caratteristiche fisiche del Cavalier King Charles Spaniel? E quale il suo carattere e temperamento all’interno della famiglia e con i suoi simili?

 

Il Cavalier King Charles Spaniel è un cane di razza da compagnia inglese, che appartiene alla famiglia degli Spaniel. Si tratta di un cane di piccole dimensioni, e il suo peso, da adulto, si aggira fra i 5 e gli 8 chilogrammi. Oltre al manto liscio e setoso, un’altra caratteristica inconfondibile del Cavalier King Charles Spaniel è quella che questo cane ha delle orecchie incredibilmente lunghe. Dolcissimo e affettuoso, il Cavalier King Charles Spaniel deve il suo nome al fatto che, nata originariamente per la caccia, questa razza fu poi invece introdotta negli ambienti di corte del Re Carlo I.

Ma quali sono le caratteristiche del Cavalier King Charles Spaniel? Quale il suo carattere e le principali informazioni da conoscere prima di decidere di prendere un cane di questa razza?

 

Cavalier King Charles Spaniel, quali sono le caratteristiche principali?

Nonostante le sue piccole dimensioni, il Cavalier King Charles Spaniel è fra le razze di cani più attive, per via anche della sua antica predisposizione come cane da caccia. Si tratta di un amico a quattro zampe dalla corporatura solida, con un mantello setoso che può assumere diverse colorazioni (black and tan, ruby, blenheim, tricolore). In generale il pelo del Cavalier King Charles Spaniel non dovrebbe essere troppo lungo, e non necessita di complesse toelettature in quanto basta una spazzolata al giorno per mantenerlo in ordine.

Gli occhi del Cavalier King Charles Spaniel sono una delle caratteristiche più belle di questa razza di cane: dolci, espressivi e luminosi, gli occhi di questo amico a quattro zampe fanno innamorare chiunque. Oltre alle lunghe orecchie poi, a livello fisico il Cavalier King Charles Spaniel si presenta come un cane dai piedi tondeggianti e ricchi di frange.

 

Che carattere ha il Cavalier King Charles Spaniel?

Nonostante abbia un antico passato come cane da caccia, il Cavalier King Charles Spaniel è un’ideale cane da compagnia: la sua lunga convivenza con i nobili nei palazzi europei ha infatti plasmato la sua abitudine alle agiatezze, insieme alla passione per le corse in giardino. In generale il carattere di questa razza è calmo ed equilibrato, perfetto quindi anche per la vita in famiglia.

Il Cavalier King Charles Spaniel è un cane sportivo, affettuoso, amichevole e per niente aggressivo. È in grado di interagire bene non soltanto con i membri adulti della famiglia, ma anche con i più piccoli. E con il suo carattere solare è in grado di portare tanta gioia e allegria in tutta la casa. Il Cavalier King Charles Spaniel è un cane che segue volentieri ogni attività del proprietario, e vorrebbe stare sempre con lui per condividerne ogni momento della giornata. Non solo: questa razza è anche molto amichevole e ha un buon rapporto sociale anche con i suoi simili.

 

Informazioni utili sul Cavalier King Charles Spaniel

Il Cavalier King Charles Spaniel è una razza che vive la casa come il suo ambiente naturale: questo cane sente le mura domestiche come il proprio rifugio ideale, specialmente quando può condividere gli spazi di casa con la sua famiglia. È un perfetto padrone di casa in grado di muoversi con grande disinvoltura all’interno della stessa senza mai risultare “maleducato” nei comportamenti. Come tutti gli altri cani però anche il Cavalier King Charles Spaniel avverte la necessità di uscire in passeggiata qualche volta al giorno, per poter interagire con l’esterno e rapportarsi con altre persone e animali.

Attenzione però a lasciarlo da solo troppo a lungo: il Cavalier King Charles Spaniel è infatti un cane che tollera la solitudine soltanto per brevi periodi di tempo e unicamente quando è strettamente indispensabile. Si tratta in ogni caso di un amico a quattro zampe ideale se si decide di prendere per la prima volta un cane, capace di donare tanto amore e serenità nella famiglia in cui andrà a vivere.

 

Le razze di cani più diffuse

Esistono oltre 400 milioni di cani in tutto il mondo, appartenenti a oltre 400 razze diverse, di cui ognuna possiede le proprie caratteristiche e la propria personalità. Quando si decide quindi di accogliere un cucciolo nella propria famiglia, è bene conoscere le varie razze esistenti, di modo da fare la miglior scelta possibile.

>> Scopri tutto

 

Approfondimento: Friskies