collie

Il collie: il cane dei bambini

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

3 aprile 2012

pubblicato da: Redazione PetPassion

Border Collie, alla scoperta del cane più intelligente

Ecco quello che devi sapere sul Border Collie, uno dei cani più intelligenti e affettuosispesso protagonista del grande e del piccolo schermo.  

 

Il Border Collie è un cane da pastore scozzese tra i più affettuosi e adatti per la famiglia e la vita all’aperto. Considerato il cane più intelligente, si distingue per il carattere equilibrato e la devozione verso il suo gruppo sociale. 

 

Border Collie, scheda tecnica 

  • Tipologia:Compagnia, Salvataggio, Pet Therapy; 
  • Vita media: 13-16 anni; 
  • Provenienza:Razza sviluppatasi in Scozia, si pensa sia stata importata in Gran Bretagna dai vichinghi in seguito alla loro invasione; 
  • Peso: Femmina= 1520 kg, Maschio= 1520 kg; 
  • Dimensioni: Femmina= 4852 cm, Maschio= 5055 cm; 
  • Colore mantello:Perlopiù nero e bianco, possono esservi anche Border Collie blu merle, Border Collie marroni e anche Border Collie tricolore. 

 

Caratteristiche fisiche del Border Collie 

Il Border Collie è un cane di razza media appartenente alla categoria dei cani da pastore.  È un cane noto per la sua eleganza e agilità, caratteristiche dovute alla sua particolare silhouette armoniosa e alla muscolatura non eccessivamente sviluppata. Border Collie si distinguono in 2 principali varietà, per lo più legate alla tipologia di pelo: 

  • Smooth Collie: varietà di collie a pelo corto e dalla corporatura e muscolatura leggermente più possente rispetto a quella del Rough Collie; 
  • Rough Collie, anche nota con il nome di pastore a pelo lungo scozzese, varietà di collie a pelo lungo e dalla corporatura più minuta rispetto a quella dello Smooth Collie. Tipologia di collie amatissima grazie al film, divenuto poi serie tv “Torna a casa, Lassie!” 

Il cane Border Collie è ideale per attività quali l’agility, il treibball e le gare di corsa. Per tale ragione questa particolare razza canina è perfetta per padroni, anche al primo cane, sportivi e in grado di stimolarlo con attività, sia mentali che fisiche È un cane molto intelligente e attivo che soffre la vita sedentaria, specialmente se in appartamento. 

Viene ancora impiegato dall’uomo nella pastorizia, siccome è un cane in grado di lavorare in muta e propende più a riunire gli animali che dare loro la caccia.  Essendo un cane veloce, resistente al freddo e in grado di rispondere con prontezza agli ordini, il Border Collie è utilizzato in missioni di salvataggio e recupero. 

 

Carattere Border Collie 

Chi ha visto “Torna a casa, Lassie!” conoscerà il Border Collie come un cane estremamente intelligente e in grado di capire e obbedire ai comandi impartitogli. Il noto psicologo e neuroscienziato americano Stanley Corenprofessore e ricercatore alla University of British Columbia, ha redatto la classifica dei cani più intelligenti e, non a caso, al primo posto si posiziona il Border Collie. Questa razza canina possiede infatti un’incredibile capacità intuitiva oltre che un’estrema sensibilità, memoria e intelligenza: tutte caratteristiche che lo rendono in grado di comprendere gli ordini e valutare l’ambiente circostante e la situazione in cui si trova per poi agire con prontezza. 

Il cane Border Collie è, infatti, impiegato dalle forze dell’ordine e di polizia per attività di cerca e salvataggio mentre, grazie al suo carattere equilibrato e affettuoso, è un adorabile amico a 4 zampe per la pet therapy.  Il Border è tra i cani più affettuosi e attaccati al gruppo sociale che esistano: ama giocare, ricevere le coccole ma, al tempo stesso, è in grado di capire quando è il momento di stare tranquillo. 

Il Border Collie cucciolo, se abituato con la giusta educazione, sarà in grado di convivere in totale amicizia con gatti, cani e, specialmente, bambini. 

 

Educazione del Border Collie 

In mancanza delle giuste attenzioni, il Border Collie potrebbe diventare distruttivo e iperattivo, per cui è importante dedicargli tempo e cure. I comportamenti negativi sono, quindi, una conseguenza di stati d’ansia generati dalla mancanza di canalizzazione dell’energia o dalla noia. 

In questo senso, è importante identificare obiettivi precisi anche durante il gioco: come recuperare la palla o realizzare dei percorsi specifici. Il Border Collie dopo poche volte che ripete un esercizio riesce a imparare il comando e a ripeterlo efficacemente. Dopo avergli insegnato i comandi base, si consiglia di fargli apprendere comandi avanzati e di motivarlo offrendogli premi, portarlo in posti nuovi o regalargli nuovi giochi. 

 

Un consiglio per i proprietari di Border Collie. 

Essendo un cane molto intelligente attenta non commettere errori nell’educazione: il cane imparerà velocemente qualcosa di sbagliato e non sarà semplicissimo correggere l’errore. Proprietario avvisato, mezzo salvato! 

 

Le origini del Border Collie 

Il Border Collie è tra le razze più antiche e viene già nominata in scritti risalenti al XVII secolo. Si pensa che l’antico Border Collie venne importato in Scozia dai Vichinghi e venne poi incrociato con cani da pastore autoctoni. Grazie alle eccellenti capacità di sorveglianza delle greggi, la razza si è affermò poi all’epoca del boom della produzione laniera, nel XIII secoloIl Border Collie ha avuto una selezione molto severa realizzata in modo naturale e senza interventi artificiali. La razza è stata ufficialmente riconosciuta nel 1976. 

Da cosa deriva invece il suo nome? Proviene da terminologie inglesi e scozzesi: coley significa nero nell’antica lingua scozzese e, con il termine “colleyveniva chiamata una particolare razza di pecore nere scozzesi. Con il termine “border”, invece, si indica il confine che divide Scozia e Inghilterra: luogo in cui questa razza canina si è sviluppata nel tempo.