cane-anziano-problemi

12 problemi del cane anziano

by • 7 febbraio 2017 • SaluteComments (0)26602

Dopo i 10 anni di età, si può dire che il cane invecchia e da quel momento è preferibile adottare una serie di accorgimenti ed attenzioni specifiche per tutelare la salute del cane anziano.

Ecco i 12 segnali che indicano che il nostro cane sta invecchiando e quindi ha bisogno di attenzioni particolari per tutelare la sua salute. Come primo passo, dobbiamo considerare l’età del nostro cane: è cucciolo, adulto o anziano? In genere si parla di cane anziano dopo i 10 anni di vita del cane. Molte persone amano calcolare l’età del cane in anni “umani” per avere un termine di paragone realistico.

1. Il pelo diventa grigio? Il cane sta invecchiando

Di solito il pelo grigio sul muso e sulle zampe è il primo segnale di invecchiamento del cane. Il pelo grigio poi si estende su tutto il corpo.

2. Il cane si muove di meno? Segno che sta invecchiando

Un altro segno dell’invecchiamento del cane è la riduzione del movimento. Non riescono più a saltare come un tempo sul divano, oppure non riescono a correre agevolmente. I sintomi dell’artrite del cane sono abbastanza riconoscibili, basta sapere osservare il vostro cane e notare eventuali cambiamenti di comportamento e vitalità.

3. Il cane ha i calli? Sta diventando vecchio

I calli sono segno di scarsa vitalità del cane ed è più facile notarli nelle parti del corpo dove si fa più attrito. In particolare, i calli possono formarsi sulle zampe e sono un segnale che il nostro amato cagnolino sta diventando “nonnetto”.

4. I cani hanno problemi ai denti? La vecchiaia avanza

Come per gli esseri umani, anche per i cani i problemi ai denti iniziano con l’avanzare dell’età, anche se il cane non ha mai sofferto di problemi a denti o gengive.

5. Il cane è incontinente: è un cane anziano

L’incontinenza – ovvero incapacità a controllare le urine – è un segno inequivocabile del fatto che i muscoli della vescica e dell’intestino sono debilitati.

6. Il cane anziano può soffrire di stipsi

Siccome il sistema gastrointestinale non lavora più come una volta, il cane anziano potrebbe soffrire di stipsi.

7. Il cane anziano può perdere l’udito

Chiami il tuo “cucciolone” e non risponde più come prima alla tua voce? Potrebbe essere in corso un processo di perdita progressiva dell’udito, dovuto all’età che avanza. Nella classifica dei 5 sensi del cane, l’udito occupa una posizione importante, secondo solo all’olfatto.

8. La perdita della vista nei cani anziani

Il cane anziano può avere problemi alla vista, anche se non è strettamente dipendente dall’età. Problemi di vista, come ad esempio la cataratta, potrebbero verificarsi anche in cani ancora relativamente giovani.

9. Il cane anziano è più sensibile al caldo e al freddo

Siccome cambia la capacità di autoregolazione della temperatura corporea, il cane anziano può essere più sofferente al caldo o al freddo. Cercate di aiutarlo evitando di uscire nelle ore più calde della giornata in estate, e nelle ore più fredde (mattina presto e sera) d’inverno, oppure usa un cappottino per cani.

10. Il peso cambia quando il cane invecchia

Come per le persone, anche per i cani con l’avanzare dell’età cambiano le esigenze nutrizionali e alimentari. La propensione a muoversi di meno e il metabolismo che lavora più lentamente possono portare il cane anziano ad avere aumenti di peso. Per questo motivo il cane anziano dovrebbe assumere cibo bilanciato, in commercio si trovano alimenti per cani anziani* appositamente studiati per le esigenze nutrizionali dei cani senior.

11. Il cane vecchio si ammala di più

Quando il cane invecchia, il suo sistema immunitario diventa molto più delicato e quindi il cane è soggetto ad ammalarsi più frequentemente di raffreddore, allergie, infezioni, ecc.

12. Il cane anziano cambia comportamento

Con i segni dell’età che avanza, il cane non avrà lo stesso comportamento che aveva da cucciolo. Tenderà ad essere molto pigro e, soprattutto se presenta problemi alla vista o all’udito, tenderà a sentirsi a disagio ed avrà cambiamenti nel suo comportamento.

—————————————

Questi segnali di invecchiamento del cane sono solo indicativi di quali possano essere i problemi di salute di un cane anziano. La cosa più importante che bisogna considerare è l’attenzione che bisogna avere per i cagnoloni che non sono più cuccioli: proprio in questa fase così delicata della vita, i cani hanno bisogno di tutto il nostro affetto e cura amorevole che solo la famiglia può dare.

Per qualsiasi dubbio sui sintomi o sullo stato di salute del vostro cane, rivolgetevi al vostro veterinario di fiducia.

—————————————

CREDITS:

Immagine di copertina: Milly di manunikymilly
Link di approfondimento: Purina PRO PLAN® Cane

Pin It

Articoli correlati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>