Cane e gatto: quanto devono bere

Quanto devono bere cane e gatto?

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

10 luglio 2017

pubblicato da: Redazione PetPassion

L’acqua è un elemento vitale per i cani e i gatti perché interviene in numerose loro funzioni organiche. I fabbisogni di acqua sono in relazione al mantenimento del bilancio idrico dell’organismo.  In altre parole, il cane e il gatto sono in grado di regolare i consumi di acqua a seconda della secchezza degli alimenti somministrati. […]

L’acqua è un elemento vitale per i cani e i gatti perché interviene in numerose loro funzioni organiche. I fabbisogni di acqua sono in relazione al mantenimento del bilancio idrico dell’organismo.  In altre parole, il cane e il gatto sono in grado di regolare i consumi di acqua a seconda della secchezza degli alimenti somministrati. Cioè, se mangiano cibo secco tenderanno a bere di più rispetto a quelli che mangiano solo cibo umido. In tal modo la quantità totale d’acqua giornalmente ingerita è costante.
Il consumo d’acqua da parte di un animale viene influenzato generalmente da:
Maggior assunzione di sale o di elettroliti;
Perdita di acqua da parte dell’organismo (attività fisica intensa, febbre, diarrea, allattamento, stati di intossicazione, temperatura dell’ambiente elevata come nei mesi estivi, ecc.);
Escrezione urinaria, defecazione.
Se notiamo che il nostro animale tende a bere meno o temiamo che non assuma i liquidi necessari durante il giorno, possiamo integrare dell’acqua al suo alimento secco, oppure aggiungere del cibo umido. Importante è comunque, tenere sempre a loro disposizione una ciotola pulita (possibilmente di acciaio che è più facile da disinfettare) con acqua di bevanda che viene cambiata frequentemente nell’arco della giornata. D’inverno ricordate di somministrare acqua a temperatura  ambiente mentre d’estate è consigliato somministrare acqua fresca. Per i gatti, lasciate decantare un pochino l’acqua nella ciotola prima di somministrarla perché così il cloro, generalmente presente nell’acqua di rubinetto, evapora dato che è poco gradito al loro palato; oppure aggiungere un goccio di latte per gatti nella ciotola farà si che questa diventi una bevanda gustosa e pertanto saranno più invogliati a bere.

Come per gli esseri umani, anche per i cani e gatti bere acqua è molto importante. Consigli e trucchi per capire quanto dovrebbero bere i vostri animali.

Perché l’acqua è importante per cane e gatto

L’acqua è importante per cane e gatto perchè regola le funzioni digestive e renali, favorisce l’eliminazione delle tossine, regola la temperatura corporea, aiuta le funzioni intestinali. La migliore acqua per cani e gatti è quella che ha un residuo fisso molto basso.

Quanto devono bere cane e gatto?

La quantità dell’acqua che cani e gatti devono bere varia in base al peso, allo stile di vita, al tipo di alimentazione. In genere, la quantità di acqua dovrebbe essere 2,5 volte la dose di cibo abitualmente consumata. E’ molto importante lasciare una ciotola di acqua fresca sempre a disposizione del vostro animale.

Cane e gatto: rapporto acqua e cibo secco

Il cane e il gatto sono in grado di regolare i consumi di acqua a seconda della secchezza degli alimenti somministrati. Quelli che mangiano cibo secco tenderanno a bere di più rispetto a coloro che mangiano solo cibo umido. In tal modo la quantità totale d’acqua giornalmente ingerita è costante. –> Vedi i vantaggi del cibo umido per gatti.<–

Liquidi e alimentazione giusta per cane e gatto

E’ molto importante scegliere con attenzione l’alimentazione giusta per il proprio cane o gatto (leggi anche la lista degli alimenti vietati a cani e gatti). Il consumo d’acqua viene influenzato generalmente da:

  • maggior assunzione di sale o di elettroliti;
  • perdita di acqua da parte dell’organismo (attività fisica intensa, febbre, diarrea, allattamento, stati di intossicazione, temperatura dell’ambiente elevata come nei mesi estivi, ecc.);
  • quantità di urine.

Se l’animale tende a bere meno o non assume abbastanza liquidi, è necessario integrare dell’acqua al suo alimento secco, oppure aggiungere del cibo umido.

Potrebbero interessarti anche…

Suggerimenti utili per cane e gatto

Bisogna innanzitutto tenere sempre a loro disposizione una ciotola pulita (possibilmente di acciaio che è più facile da disinfettare) con acqua, da cambiare frequentemente nell’arco della giornata. In inverno è meglio somministrare acqua a temperatura  ambiente mentre d’estate è consigliato somministrare acqua fresca. Per i gatti, è preferibile decantare un pochino l’acqua nella ciotola prima di somministrarla perché così il cloro, generalmente presente nell’acqua di rubinetto, evapora dato che è poco gradito al loro palato.

Foto di copertina: shutterstock