14 settembre 2015

pubblicato da: Redazione PetPassion

Per molto tempo si è creduto che i cani vedessero solo in bianco e nero. Una recente ricerca ha però dimostrato che le cose non stanno proprio così: i cani riescono a riconoscere alcuni colori e altri no. Vediamo quali. Una questione di tonalità Tra le tonalità di base, i cani riescono a vedere correttamente […]

Per molto tempo si è creduto che i cani vedessero solo in bianco e nero. Una recente ricerca ha però dimostrato che le cose non stanno proprio così: i cani riescono a riconoscere alcuni colori e altri no. Vediamo quali.

Una questione di tonalità
Tra le tonalità di base, i cani riescono a vedere correttamente il giallo, il blu e il marrone, nonchè tutte le diverse sfumature date dalla loro combinazione. Non vedono invece il rosso, il verde e il viola. Può essere utile saperlo ad esempio per scegliere di giocare nel prato con una pallina blu (che vede meglio) piuttosto che una di colore arancio. E’ anche interessante sapere che il proprio cane sa riconoscere un cielo azzurro, ma non vede invece il colore delle foglie, a meno che non siano secche (e quindi marroni).

I risultati della ricerca
Si è scoperto che i cani vedono alcuni colori a seguito di una ricerca condotta da alcuni studiosi russi e pubblicata su Proceedings of the Royal Society B, una rivista scientifica inglese. Grazie all’aiuto di dieci cani, gli studiosi hanno individuato le tonalità di colore riconoscibili dagli stessi. Come? Hanno inserito in alcune scatole, da cui non trapelava alcun odore, un pezzo di carne e associato sempre lo stesso colore alle scatole che lo contenevano. In questo modo gli studiosi hanno potuto verificare che otto cani su dieci riuscivano a riconoscere,  grazie al colore, la scatola contenente il cibo. I cani inoltre erano di razze diverse, a dimostrazione di come questa attitudine a vedere a colori sia trasversale e appartenga a tutti i tipi di cani.

E come vedono invece i gatti? Se sei curioso dai un’occhiata a questo articolo sulla vista dei felini »

banner-blog-invito-registrazione

Fonte articolo: greenstyle.it
Foto di copertina:
 lupogrigio90