Perchè il cane mi monta

Il mio cane mi monta, perché lo fa?

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

7 dicembre 2020

pubblicato da: Redazione PetPassion

Perché il mio cane mi monta? Ecco tutte le motivazioni

Se lo fa in pubblico mi crea disagio, ma la ragione per cui il mio cane mi monta non è quella che tutti credono. Scopriamo qualcosa in più sull’argomento. 

La “monta da dominanza” è un comportamento del cane spesso poco (e male) compreso che genera facilmente un certo imbarazzo. Perché il mio cane mi monta? Rispondere in modo corretto a questa domanda, significa sciogliere finalmente ogni dubbio su un’azione troppe volte fraintesa. 

 

Cani che montano i padroni, perché lo fanno? 

Ti sarà capitato di trovarti al parco, dal veterinario oppure in casa di amici e vedere il tuo cane assumere uno strano comportamento: all’improvviso si avvicina alla tua gamba e simula un atto sessuale. Quanto imbarazzo!  La considerazione più ovvia è che abbia bisogno di accoppiarsi, ma in realtànon esiste alcun collegamento tra questo comportamento e il desiderio sessuale e non per forza si tratta di un cane in calore. A riprova di ciò basti pensare che questo genere di condotta appartiene sia ai cuccioli – che non hanno ancora raggiunto la maturità sessuale – che agli adulti. 

Sono tre le principali motivazioniche spingono il cane ad agire in questo modo. 

  • Tensione emotiva: la monta dei cani può avvenire al termine di un gioco per scaricare l’adrenalina che ancora hanno in corpo. È una reazione allo stress e all’eccitamento 
  • Ricerca di attenzioni:a volte è un modo per dire “sono qui”, spesso in seguito a ripetute richieste di essere considerato rimaste inascoltate; 
  • Superiorità gerarchica: il mio cane mi monta per ribadire la sua posizione; questa situazione si verifica quando vuole dimostrare di essere l’animale più forte e non riconosce il padrone come capobranco. 

 

Cane femmina che monta, può succedere?

Il mio cane mi monta ma è una femmina, c’è da preoccuparsi? Anche questo è un comportamento comune e le cause scatenanti sono varie. 

  • Questioni ormonali: il cane femmina che monta cerca di contrastare la tempesta di estrogeni che la investe; è un modo di attirare l’attenzione di un possibile compagno. Altro è il caso in cui si tratti di una patologia che richiede l’intervento di un veterinario;  
  • Difficoltà a socializzaresuccede spesso con i cani che hanno vissuto in allevamento o in canile e hanno incontrato animali del sesso opposto solo per accoppiarsi; credono sia il comportamento da adottare quando si fa la conoscenza di un loro simile; 
  • Imitazione: riproducono l’atteggiamento dei maschi, a volte per la volontà di dominare; un capobranco può anche essere femmina; 
  • Troppo movimento: quando si diverte con il suo padrone ed è eccitata dal gioco cerca un modo per sfogare la sua energia; 
  • Ansiapuò essere la risposta a una situazione che la mette a disagio, come un incontro non gradito, un rimprovero o scarsa considerazione. 

 Cane e veterinario

Cane cerca di montare il padrone, come comportarsi?

Quello che bisogna evitare è assecondare un cane che cerca di montare il padrone per non fargli credere di essere la figura dominante della coppia. È necessario educarlo alla subordinazione dissuadendolo con giochi e attività che lo distraggano.  È infatti importante che il cane veda nel proprietario una guida sicura. L’unica accortezza è di non scostarsi bruscamente. Conviene pronunciare un “no” deciso ma pacato per poi ignorarlo. Se non gli si dà l’attenzione richiesta, capirà facilmente che il suo modo di fare non è gradito. Tuttavia, se il comportamento persiste e i tentativi di educarlo risultano vani, può essere opportuno rivolgersi ad una scuola di addestramento; un professionista ti aiuterà a correggere il suo atteggiamento.  

Infine, si può valutare di castrare o sterilizzare iproprio cane tenendo in considerazione la sua età, oltre a tutti i vantaggi e gli svantaggi che tale scelta comporta. 

 

 

 

 

Approfondimento: PurinaShop, Purina