cane annusa

Perché il mio cane mi annusa sempre?

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

12 ottobre 2018

pubblicato da: PetPassion Redazione

Ci sono motivi per i quali i cani passano gran parte del tempo ad annusare: ecco quali sono   Per comprendere il comportamento dei cani, bisogna partire dalle basi. Gli animali si rapportano in modo diverso rispetto agli esseri umani nei confronti del mondo che li circonda perché i loro sensi non funzionano allo stesso […]

Ci sono motivi per i quali i cani passano gran parte del tempo ad annusare: ecco quali sono

 

Per comprendere il comportamento dei cani, bisogna partire dalle basi. Gli animali si rapportano in modo diverso rispetto agli esseri umani nei confronti del mondo che li circonda perché i loro sensi non funzionano allo stesso modo. Per quanto riguarda i cani, il sistema olfattivo è più sviluppato del nostro, come si può intuire anche dalla forma e della dimensioni dei loro nasi e delle loro narici.

Gli esseri umani hanno 6 milioni di ricettori olfattivi, niente male come numero. Ma i cani vincono facile quando si tratta di odori: possiedono, infatti, 300 milioni di ricettori. I cani espirano anche meglio rispetto a noi, perché utilizzano le aperture laterali, e sono anche in grado di inalare dalle 5 alle 10 volte al secondo – mentre noi riusciamo a farlo soltanto una volta al secondo e mezzo. Ma passiamo all’interrogativo che ci eravamo posti: qual è la ragione per la quale i cani annusano di continuo ogni cosa?

 

Il cane annusa insistentemente: perché

Appurato che i cani hanno un olfatto eccezionale, resta da capire il motivo per il quale i cani annusino tutto. Odorare gli oggetti che li circondano rappresenta il mezzo attraverso il cane cerca di conoscere ed esplorare il mondo. Se il primo senso per l’uomo è la vista, per il cane al contrario è proprio l’olfatto. Non bisogna bloccare il proprio cane nel momento in cui sta annusando qualcosa, anche se si tratta di una sostanza non particolarmente piacevole, quale potrebbe essere l’urina, perché sarebbe come se noi andassimo a fare una passeggiata e all’improvviso qualcuno ci mettese una mascherina, impedendoci di vedere.

Oltre a ciò, la corteccia olfattiva canina, che ha il compito di processare le informazioni sugli odori che arrivano dal mondo esterno, occupa il 12,5% della massa totale del cervello di un cane – per gli uomini, invece, soltanto l’1%. Di conseguenza, non bisogna assolutamente preoccuparsi se i cani annusano dappertutto, creando anche situazioni scomode con persone estranee che incontriamo per strada mentre stiamo passeggiando in loro compagnia.

 

Perché il cane annusa il posteriore di altri cani?

Il linguaggio del corpo dei cani non è mai casuale. C’è un motivo inequivocabile per il quale i cani si mettono ad annusare il sedere di altri cani. Nello specifico, succede perché hanno delle ghiandole – le ghiandole apoocrine sudoripare – distribuite in tutto il corpo, ma concentrate soprattutto nell’area genitale e anale, che producono particolari sostanze.

Queste sostanze si chiamano feromoni e hanno un odore caratteristico. La loro funzione è ben definita: servono a fornire informazioni ai cani sugli altri cani. In particolare, dall’odore delle parti intime o del posteriore, un cane è un grado di capire:

  • il sesso;
  • l’età;
  • lo stato d’animo;
  • i cambiamenti ormonali (per esempio, un cane capisce se una cagna è in calore).

 

Perché i cani annusano i genitali umani?

Spesso ci si è ritrovati in situazioni ambigue, soprattutto quando succede con persone che non conosciamo: può verificarsi che il cane annusi i genitali o anche il sedere degli esseri umani. Anche in questo caso, si tratta di un comportamento del tutto normale per il cane: quello che sta facendo è cercare di reperire informazioni su di noi.

Anche noi esseri umani, infatti, siamo dotati di ghiandole apocrine sudoripare che però non sono localizzate in tutto il corpo, ma soltanto sotto le ascelle e nella zona dell’inguine. Non è casuale, allora, che il cane si avvicini proprio alle parti intime per il reperimento delle informazioni. Lo fa per conoscerci e questo comportamento deve essere inteso sempre come un gesto affettuoso. Ci sono casi nei quali il nostro odore attira maggiormente i cani, ovvero:

  • quando si ha il ciclo mestruale;
  • quando si ha avuto da poco un rapporto sessuale;
  • quando si è partorito da poco e si sta allattando;
  • nel periodo dell’ovulazione.

 

Olfatto cane, alcune curiosità

Il naso del cane è un aiuto formidabile per il proprio amico peloso, che lo contraddistingue dagli altri animali domestici. Ma a cosa serve esattamente l’olfatto al cane? Ecco alcune curiosità…

>> Leggi l’approfondimento

curiosità cani

 

CREDITS:

Immagine di copertina: Shutterstock
Approfondimento: Friskies