Perché i cani leccano i piedi?

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

17 novembre 2020

pubblicato da: PetPassion Redazione

Perché i cani leccano i piedi? Eccone spiegate le ragioni.

I cani sono animali sociali molto espansivi: ecco perché il cane lecca i piedi al proprietario e non solo.

 

Leccare è un gesto innato e dalla natura istintiva nel cane e si avvicina molto al suo senso dell’olfatto. Leccare per il cane può avere diversi significati, ma ci sono alcuni comportamenti legati a questo modo di fare che agli esseri umani possono apparire strani e apparentemente immotivati. Ti sei mai chiesto, ad esempio, perché i cani leccano i piedi? Eccole le principali spiegazioni.

 

Perché il cane lecca il proprietario?

Quando ci si chiede perché il cane lecca bisogna considerare che il leccare è un comportamento innato ma può divenire anche acquisito.

La prima volta che il cane avrà leccato il proprio umano, sarà in grado di determinare se si tratti di un comportamento apprezzato oppure no. La reazione positiva del proprietario determinerà un rinforzo nel cane che si sentirà quindi incentivato e a suo agio a leccare il padrone come mezzo comunicativo in grado di esprimergli affetto o veicolare altri messaggi.

Cane che lecca i piedi, perché lo fa?

Piccola premessa, agli amici canini a quattro zampe piace assaggiare il sapore salato della pelle, in particolare se questa è sudata.
Il cane che lecca il padrone prediligerà, come parti del corpo i piedi, le mani e il viso. Il viso è quella parte del corpo con cui gli umani comunicano e per questo tanto amata dai pet canini che manifestano, leccando il viso, il loro più totale affetto. Per quanto invece riguarda i piedi e le mani, parti del corpo in cui si suda di più, possono esservi anche altre ragioni.

Vediamo insieme quali!

Perchè cane lecca i piedi

 

  • Comodità: I piedi sono la parte del corpo umana più prossima al cane (come anche le mani) e quindi possono essere facilmente raggiunti, sia da cani piccini che di grossa taglia.
  • Affetto: Nel linguaggio canino, leccare significa prendersi cura dell’altro, proprio come mamma cane faceva ai propri cuccioli, a partire dal primo secondo della loro nascita. Leccare i piedi è per il cane un modo per manifestare il suo affetto e desiderio di cura e coesione con il proprio amico umano; insomma, un modo tutto canino per fare le coccole!
  • Dare motivazione: Il Journal of Evolutionary Biology ha pubblicato uno studio che affermava che comportamenti canini quali il leccare e pulire i membri del branco fossero una modalità per coordinare le attività e giungere insieme a un obiettivo comune. Pertanto, il cane che lecca i piedi al proprio umano può indicare il bisogno di comunicare lui/lei una sua esigenza, quale giocare, mangiare o fare una passeggiata e, per essere soddisfatta, implica la partecipazione dell’amico umano. Leccare i piedi è, infatti, un ottimo modo per richiamare l’attenzione!
  • Benessere: Leccare fa bene al cane in quanto, tale attività, rilascia ormoni e neurotrasmettitori quali ossitocina ed endorfina che assicurano al cane sensazioni piacevoli e di benessere.
  • Rilasciare la tensione: appunto perché leccare dona al cane sensazioni di benessere, questa sarà per lui un modo per rilasciare lo stress e la tensione.
  • Gusto: Ai cani piace sentire l’odore del proprio amico umano e leccargli i piedi lo fa sentire a lui/lei connesso.
  • Divertimento: Anche i cani sono spiritosi e leccare i piedi può essere per loro un gioco divertente, soprattutto quando l’umano ride a crepapelle per il solletico.

Inoltre, nel chiedersi perché i cani leccano i piedi bisogna considerare che gli animali vogliono con questo gesto capire come il proprio umano stia e cosa abbia fatto. I cani, infatti, utilizzano olfatto e gusto per scoprire, e capire, il contesto e l’ambiente che li circonda.

Leccare i piedi fa parte del normale comportamento di un cane. Quando però tale attività diventa particolarmente persistente, le cause possono essere legate a uno stato di ansia nel cane, che sente il bisogno di rilasciare lo stress e sentirsi vicino al proprietario.

Essere lasciato solo per molte ore, repentini cambiamenti all’interno del nucleo famigliare o del luogo in cui vive sono soltanto alcune delle possibili motivazioni in grado di generare nel cane uno state di malessere e indurlo a leccare i piedi quasi compulsivamente. In questi casi è fondamentale rivolgersi al proprio veterinario di fiducia.

 

Approfondimento: Purina