18 dicembre 2019

pubblicato da: PetPassion Redazione

Natale con cane e gatto, come decorare casa

Come addobbare casa per passare il Natale con cane e gatto in serenità? Ecco alcuni consigli utili.

Le festività natalizie stanno per arrivare e, di conseguenza, è giunto anche il momento di pensare alle decorazioni giuste per la tua casa. Se nella tua famiglia ci sono però degli animali domestici ci saranno da prendere una serie di accorgimenti affinchè l’abitazione decorata a festa sia a misura di cane e gatto. Ecco quindi alcuni consigli per passare il Natale con cane e gatto in una casa addobbata pensata anche per loro.

 

Albero di Natale per cani e gatti, come decorarlo?

I gatti e gli alberi di Natale, così come i cani, non hanno proverbialmente un buon rapporto. L’albero contiene infatti molto spesso oggetti potenzialmente pericolosi per gli amici a quattro zampe, come lucine e decorazioni varie. Per questo motivo uno dei primi consigli quando si decide di trascorrere il Natale con cane e gatto in casa è di mettere l’albero dove gli animali non passano molto tempo, di modo che possano starci il più lontano possibile.

Per quanto riguarda il rapporto fra l’albero di Natale e il cane è importante sapere che gli aghi dell’abete sono rischiosi per la salute dell’amico a quattro zampe: il cane potrebbe infatti ingerirli, oltre al fatto che l’abete secerne una sostanza viscida che è tossica per l’animale. Il suggerimento è quindi di scuotere bene l’albero prima di posizionarlo in casa, in modo che perda gli aghi in eccesso, nonché di controllare che tronco e rami non abbiano resina che il cane potrebbe leccare.

Il rapporto fra i gatti e gli alberi di Natale presenta invece altre tipologie di problematiche. I mici sono infatti degli arrampicatori nati, e amano stare sui posti in alto. In questo senso, quando addobbi l’albero per le festività natalizie ricordati di posizionare ghirlande, lucine e palline il più in alto possibile, di modo da renderli inaccessibili al felino. Evita poi di mettere decorazioni piccole, che, se cadessero a terra potrebbero essere ingerite dall’animale.

Un’ultima importante raccomandazione per quando prepari l’albero di Natale gli amici a quattro zampe è di non dimenticarti di metterci sotto i regali per cani e gatti: anche i tuoi animali domestici meritano infatti di ricevere una sorpresa che possa dimostrargli quanto sei riconoscente verso l’amore e la gioia che ogni giorno ti donano.

 

Natale con gatto e cane, una casa a misura di zampa

Dopo aver provveduto a preparare l’albero e disporvi i regali di Natale per cani e gatti è tempo di pensare alle decorazioni del resto della casa a prova di amico a quattro zampe. Per passare un Natale con cane e gatto in casa in serenità ricordati che è fondamentale nascondere e fissare bene i cavi elettrici delle lucine, in cui gli animali potrebbero rimanere incastrati o peggio ancora prendere la scossa mordendoli.

Se deciderai poi di decorare casa con festoni, palline e ghirlande opta per addobbi che non abbiano colori troppo evidenti, e non stimolino quindi la curiosità dell’animale, e che non pendano troppo, di modo che cane e gatto non provino a strapparle o ad arrampicarvisi. Attenzione anche ai centrotavola e alle candele: accendi queste ultime soltanto quando necessario e soprattutto quando sei in casa, mentre per i centrotavola disponili in una posizione che sia il meno raggiungibile possibile dagli amici a quattro zampe.

Infine, una raccomandazione importante: se deciderai di acquistare una stella di Natale ricordati che questa pianta rientra nella lista delle piante tossiche per cani e gatti. Posiziona quindi la stella in una stanza dove cane e gatto non vanno, specialmente se i tuoi animali hanno la tendenza a mangiare le piante in casa o in giardino.

 

Foto: Shutterstock

Approfondimento: Purina One