11 ottobre 2019

pubblicato da: PetPassion Redazione

Stress, i proprietari lo trasmettono al cane

Che lo stress fosse contagioso è risaputo, ma un recente studio ha dimostrato come questa emozione possa passare anche dal proprietario al cane.

 

L’uomo comunica con il proprio amico a quattro zampe in tanti modi: con le parole, con i gesti e con lo sguardo. Ma c’è anche un altro metodo con cui gli esseri umani possono entrare in connessione con cani e gatti, ovvero le emozioni. L’osmosi emozionale, ovvero la condivisione e trasmissione di emozioni, può essere sia positiva che negativa: per questo motivo se si va a lavorare sulle emozioni dell’uomo, di conseguenza, si andrà a lavorare anche su quelle del cane e quindi sul suo comportamento.

Un recente studio ha messo in luce come, fra le diverse emozioni provate dal proprietario, ce ne sia una in particolare che si trasmette e può contagiare anche il proprio amico a quattro zampe: lo stress.

 

Come fa lo stress del proprietario a contagiare il cane?

Che lo stress fosse contagioso da uomo a uomo era già risaputo da tempo, mentre una recente ricerca ha dimostrato come questa emozione possa passare anche dal proprio amico a quattro zampe. Lo studio dell’Università della Svezia di Linkoping, pubblicato su “Scientific Reports”, ha affermato come cane e proprietario siano estremamente empatici, anche quando si parla di stress.

Oggetto dell’analisi sono stati 25 Border Collie e 33 cani da pastore dello Shetland, i cui proprietari erano donne.

 

I ricercatori, coordinati da Lina Roth, hanno analizzato le concentrazioni di cortisolo, l’ormone che misura lo stress, nei capelli delle donne e nel pelo del cane, sia nel periodo estivo che invernale.

L’obiettivo era individuare e controllare il livello di stress presente in cane e padrone. Le proprietarie hanno poi dovuto compilare due questionari sulla loro personalità e su quella del loro amico a quattro zampe, al fine di verificare la correlazione fra stress e aspetti del carattere della persona e dell’animale.

Dalla ricerca è emerso come il legame fra stress nel proprietario e stress nel cane fosse molto forte: se, infatti, il livello di cortisolo era elevato negli esseri umani, lo era anche negli animali, mentre se le concentrazioni dell’ormone erano basse nelle proprietarie, allo stesso modo lo erano nei cani. Anche se, come hanno affermato i ricercatori, saranno necessari ulteriori studi e approfondimenti anche su altre razze di cani, è evidente come siano proprio gli amici a quattro zampe a rispecchiare il livello di stress dei loro proprietari, e non viceversa.

 

 

Fonte: https://www.repubblica.it/ambiente/2019/06/06/news/cani_e_padroni_sincronizzati_cosi_trasmettiamo_lo_stress_a_fido-228104732/