6 gennaio 2021

pubblicato da: PetPassion Redazione

Clumber Spaniel, una razza speciale, ancora poco conosciuta

Un cane Clumber Spaniel è curioso, gentile, generoso e intelligente. Nasce per la caccia e la campagna ma è perfetto anche in città, in famiglia e con i bambini

 

Allevato e temprato in Gran Bretagna, presso Clumber Park, nel Nottinghamshire, casa del Duca di Newcastle, il Clumber Spaniel è un cane di più antica origine francese che compare già in alcuni dipinti a olio di fine ‘700. Nato per la caccia, grazie al suo temperamento bonario, alla gentilezza e all’intelligenza acuta, si dimostra meravigliosamente adatto anche all’ambiente domestico. Ecco perché merita di essere conosciuto di più, anche in Italia.

 

Clumber Spaniel, scheda tecnica

Tipologia: Cane da caccia, da cerca

Clumber Spaniel, vita media: 10-12 anni

Peso: Maschio 34 kg; Femmina 30 kg

Dimensioni: medie: Maschio 48-51; Femmina 47-50

Colore mantello: Bianco con macchie gialle

 

Il carattere di un cane Clumber Spaniel

Il Clumber Spaniel è un cane molto coraggioso. Quando è impegnato nella caccia, anche su terreni pesanti che richiedono molto movimento, mostra abnegazione e concentrazione fuori dal comune, motivo per cui – anche se non troppo diffuso – risulta decisamente apprezzato.

Si tratta comunque di un cane che in generale, in qualunque circostanza, si mostra energico, intelligente, generoso e forte.  Tutte caratteristiche grazie alle quali è perfetto anche per la vita in casa. Il  Clumber Spaniel, nonostante il suo aspetto possa giocargli contro, facendolo apparire pesante e pigro, è pieno di energie e può essere infatti uno straordinario compagno di giochi per i bambini, con i quali sarà sufficiente seguire alcune regole per una sana relazione.

Non mostra mai tendenze aggressive, e se inizialmente sembra diffidente con un estraneo, ti accorgerai presto che si tratta solo di riservatezza. È infatti capace di entrare facilmente in confidenza con tutti se la condotta del padrone lo rassicura sul comportamento da tenere. Emotivamente è molto stabile e abbaia solo quando ritiene sia davvero necessario: ciò lo rende l’ideale per un appartamento. Il Clumber Spaniel è a suo agio ovunque si trovi il suo padrone. Per questa ragione apprezza anche sonnecchiare in salotto, ma non farti ingannare: ha bisogno di esercizio fisico quotidiano per assecondare la sua natura ed evitare i problemi legati ad un’eventuale obesità.

 

Caratteristiche fisiche del Clumber Spaniel

Il Clumber Spaniel ha una struttura robusta che gli regala un’andatura dinoccolata ma certamente mai goffa. Si tratta di un cane di taglia media, muscoloso, con ossatura pesante ma un fisico nell’insieme decisamente ben proporzionato.  L’altezza va dai 48 ai 51 cm, il peso forma si colloca intorno ai 32 kg.

Ha una testa quadrata e massiccia, di media lunghezza, le orecchie sono larghe e pendenti, a forma di foglia di fico. I piedi sono rotondi, grandi, con dita arcuate e strette fra loro. Il tronco è lungo, il pelo fitto e abbondante (bianco con macchie gialle o arancio) ha bisogno di frequenti tolettature. Se andrai oltre lo sguardo buffo e pensieroso, noterai subito occhi limpidi, di colore ambra scuro e lievemente infossati.

 

Cluber Smaniel cane di razza

 

Allevamenti, cuccioli e prezzo

Se questa razza ti affascina ecco alcune informazioni pratiche:

  • Clumber Spaniel: allevamento. Molto raro in Italia, il Clumber Spaniel è allevato solo in due strutture con affisso ENCI: una in Piemonte, nella provincia di Cuneo, l’altra a Palermo.
  • Clumber Spaniel: cuccioli. Se sei comunque alla ricerca di un cucciolo di Clumber Spaniel in Italia, presta attenzione anche ai possibili difetti: prognatismo, mancanza di denti, testa troppo lunga, andatura scorretta, carattere timido o pauroso, testa e cranio sproporzionati rispetto al tronco. Anche colori che non siamo quelli niente occhi molto chiari, poi, e neanche orecchie piccole o portate scorrettamente.
  • Clumber Spaniel: prezzo. Per conoscere il prezzo di un esemplare, rivolgiti direttamente ai due allevamenti segnalati. Difficile ogni altra valutazione, considerata la scarsa diffusione in Italia di questa razza.

 

Ancora dei dubbi? Basta porsi le domande giuste per scoprire la razza di cane adatto a te -> Scopri subito quali

 

Approfondimento: Purina