Cane e lupo

Quanto sono simili cane e lupo?

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

8 novembre 2019

pubblicato da: PetPassion Redazione

La ricerca sulla somiglianza fra cane e lupo

Una nuova ricerca ha studiato la somiglianza fra cane e lupo: il Cane Lupo Cecoslovacco è molto più vicino al selvatico animale dei boschi, a differenza di altre razze di amici a quattro zampe.

 

Una recente ricerca condotta dalla professoressa Elisabetta Palagi del Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa, da Veronica Maglieri ed Erica Tommasi, studentesse dell’Ateneo pisano, e da Emanuela Prato-Previde, professore associato di Psicologia del Dipartimento di Fisiopatologia Medico-Chirurgica e dei Trapianti dell’Università degli Studi di Milano e pubblicata sulla rivista “Royal Society Open Science” ha indagato un comportamento molto comune nei cani, il “gazing behaviour”.

Si tratta di uno dei segnali che vanno a indicare la distanza evolutiva fra gli amici a quattro zampe e i lupi: più i cani guardano in viso e negli occhi il proprietario per chiedere aiuto più sono dipendenti da lui. Ma che cosa è emerso da questo studio?

 

Cane e lupo, due mondi a confronto

Le ricercatrici hanno messo a confronto i cani con un altro nobile animale, fiero e indipendente, il lupo. Nel corso di due anni sono state effettuate diverse osservazioni comportamentali: gli amici a quattro zampe sono stati sottoposti al protocollo “Impossibile Task”, ovvero mettere il soggetto in analisi davanti a una situazione impossibile da risolvere, in questo caso il cibo non raggiungibile. Lo scopo era quello di vedere se e come l’animale avrebbe chiesto aiuto attraverso lo sguardo, se rivolgendosi verso lo sperimentatore o il proprietario.

Le razze di cani prese in analisi sono state il Cane Lupo Cecoslovacco, il Pastore Tedesco e il Labrador Retriever. Durante i diversi test si è evidenziato come i Cani Lupo Cecoslovacchi lanciavano verso gli umani occhiate molto più fugaci e veloci, quindi molto simili a quelle dei lupi. Gli altri due gruppi, invece, dirigevano molto spesso sia lo sguardo che il muso verso gli esseri umani.

Ma non solo: le differenze comportamentali fra le diverse razze di cani sono emerse in modo ancora più evidente quando le ricercatrici hanno analizzato le preferenze di gazing. Mentre i Cani Lupo Cecoslovacchi preferivano guardare le sperimentatrici, ovvero coloro che manipolavano la ricompensa, mettendo da parte il legame affettivo con il proprietario, nei Pastori Tedeschi prevaleva il legame con l’uomo.

Dai Labrador Retriever non è emersa invece alcuna preferenza, infatti questi amici a quattro zampe guardavano a lungo e indifferentemente verso entrambi i soggetti umani.

 

La conclusione è quindi che il Cane Lupo Cecoslovacco, dato che è una razza più antica e primitiva, è anche geneticamente più vicina al lupo e meno orientata verso l’essere umano. Razze come il Pastore Tedesco e il Labrador Retriever hanno dimostrato come, per il fatto di essere andate incontro a una maggiore selezione da parte dell’essere umano, hanno sviluppato nei confronti di quest’ultimo un maggiore attaccamento in caso di bisogno.

 

 

Fonte: https://www.lastampa.it/la-zampa/cani/2019/09/23/news/studio-piu-lupo-o-cane-da-compagnia-per-capirlo-basta-uno-sguardo-1.37500404