8 aprile 2019

pubblicato da: Redazione PetPassion

Il gatto, animale affascinante e misterioso, spesso è anche presente nei nostri sogni Ma cosa significa sognare un gatto? Il gatto nei sogni può assumere diversi significati, sia positivi che negativi. Ovviamente per interpretare un sogno dove sono presenti i gatti, si deve anche considerare se chi li sogna li ama, oppure li tollera appena. I gatti erano venerati […]

Il gatto, animale affascinante e misterioso, spesso è anche presente nei nostri sogni

Ma cosa significa sognare un gatto? Il gatto nei sogni può assumere diversi significati, sia positivi che negativi. Ovviamente per interpretare un sogno dove sono presenti i gatti, si deve anche considerare se chi li sogna li ama, oppure li tollera appena. I gatti erano venerati e considerati animali sacri nell’antico Egitto (culto della dea Bastet), mentre, a partire dal Medioevo, purtroppo furono considerati animali satanici. Venivano considerati amici delle streghe, e come tali perseguitati. La superstizione secondo cui i gatti neri porterebbero sfortuna è ancora oggi molto diffusa.

 

Cosa significa il gatto nei sogni?

  • Il gatto nei sogni come simbolo di femminilità: può rappresentare il concetto che la persona ha della femminilità in generale, oppure una donna ben precisa. Secondo Freud, il gatto nei sogni può rappresentare la sessualità femminile percepita come pericolosa e castrante per l’uomo.
  • Il gatto nei sogni come simbolo di sensualità e seduzione: il gatto è un animale affascinante, sinuoso e che ama farsi accarezzare, basta pensare al fatto che fa le fusa. Per questo, nei sogni potrebbe rappresentare l’energia sessuale.
  • Il gatto nei sogni come simbolo di indipendenza o potere: il gatto è un animale indipendente, per questo la sua presenza in un sogno può essere indice di desiderio di autonomia e distacco.
  • Il gatto nei sogni come simbolo di creatività e mistero: il gatto è un animale molto misterioso, per questo sognare un gatto potrebbe essere un invito ad essere molto più istintivi ed intuitivi.
  • Il gatto nei sogni come simbolo di malizia e inganno: il gatto è considerato un animale furbo e malizioso, pertanto sognare un gatto può indicare la percezione di un inganno o il coinvolgimento in affari poco chiari.

Sognare un gatto, le possibili interpretazioni

L’interpretazione del sogno di un gatto o di gattini dipende molto anche dal tipo di micio che si sogna. Se nei sogni compare il proprio gatto domestico, con molta probabilità l’animale rappresenta sé stessi oppure una persona molto cara, come un figlio. Chi sogna tanti gatti esprime invece inconsciamente il desiderio di rafforzare autonomia e indipendenza. Continuare a sognare gatti associati al sentimento della paura significa probabilmente che si hanno rapporti poco sereni con il genere femminile o con la propria femminilità.

Soprattutto nelle donne in gravidanza capita di sognare gattini o altri cuccioli di animale: questi amici a quattro zampe simboleggiano il bambino che sta per venire al mondo e la tenerezza che la futura mamma prova per il nascituro. Sognare un gatto affettuoso o che fa le fusa, che ti lecca o che vuole sempre le coccole è un segnale positivo. Significa infatti che hai un buon rapporto con le donne o con la tua femminilità e parte intuitiva.

Se nei sogni ricorre invece un gatto che graffia, morde o è aggressivo, può essere che si tratti di un’immagine di femminilità aggressiva, egoista e vorace. Sognare un gatto malato o ferito può indicare che si stia passando un momento di malessere interiore: stati d’animo negativi e delusioni portano infatti con tutta probabilità la ricorrenza del sogno di un gatto in cattive condizioni fisiche.

Sognare gatti di colori diversi, cosa rappresentano?

Anche il colore del gatto che si sogna influisce sull’interpretazione del sogno stesso:

  • Il gatto nero potrebbe essere associato a un bisogno di indipendenza e ribellione nei confronti di imposizioni troppo soffocanti. Il colore nero potrebbe anche mettere l’accento sull’intensificazione della connessione con il mistero e l’inconscio, e indicare quindi un invito ad aprirsi verso questa dimensione.
  • Il gatto bianco è simbolo di innocenza, purezza, tenerezza e novità.
  • Il gatto grigio rappresenta generalmente distacco e attenuazione. Solitamente questo colore è simbolo di buon auspicio, perchè trasmette saggezza e tranquillità.
  • Il gatto rosso può enfatizzare la sensualità espressa dall’animale nel sogno, oppure può anche significare la volontà di avere libertà e autonomia.

 

Potrebbe interessarti anche…

Proverbi sui gatti

Alcuni detti popolari sono così antichi che si stenta a rintracciarne le origini… I felini, che hanno sempre esercitato un fascino irresistibile sull’uomo, ne hanno ispirati tanti, fra cui il ben noto proverbio “la gatta frettolosa fece i gattini ciechi”.

 

Link sui proverbi: Purina GOURMET®