Perché il gatto si sveglia di notte?

Perché il gatto si sveglia di notte?

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

12 febbraio 2020

pubblicato da: PetPassion Redazione

Perché il gatto si sveglia di notte e miagola? Ecco le cause.

Capita anche a te che il tuo gatto si svegli di notte? Oppure che si svegli presto e cominci a miagolare? C’è una spiegazione a questo comportamento.

La notte dovrebbe essere dedicata alla tranquillità e al riposo, ma chi condivide la propria casa con un micio sa bene cosa significa provare a dormire quando il proprio gatto si sveglia di notte.

Nei casi più fortunati, avere un gatto che ti dorme addosso può anche rivelarsi un ottimo modo per conciliare il sonno, ma quando non è così, bisogna preoccuparsi? Come vedremo, è un comportamento del tutto naturale e l’unica soluzione per i padroni è armarsi di tanta pazienza.

Gatto che si sveglia: quali sono le motivazioni?

Se il gatto si sveglia di notte la spiegazione è da ricercare nelle sue origini. Questo, infatti, deriva sicuramente dalla loro indole cacciatrice. Per l’antenato selvatico del gatto, il momento più propizio per la caccia era proprio la notte, quando le sue prede predilette approfittavano del buio per uscire dalle loro tane.

Questa abitudine è ancora oggi familiare al gatto, anche per via della sua incredibile vista: infatti, i gatti possono mettere a fuoco gli oggetti davanti a sé anche in assenza di luce, caratteristica che li rende perfetti cacciatori notturni.

Per questo, nonostante sia stato via via addomesticato, il gatto si sveglia di notte semplicemente perché è nella sua natura attivarsi durante le ore di buio. Mediamente un gatto si sveglierà due volte nell’arco di una notte, e una di queste sarà sicuramente nelle ore del crepuscolo: un altro momento che nel suo habitat naturale sarebbe molto propizio per la caccia.

A quel punto il suo livello di attività sarà al massimo e probabilmente si metterà a scorrazzare in giro per tutta la casa, recuperando tutto il tempo che ha passato a dormire durante la giornata appena trascorsa. Se il tuo gatto tenterà di svegliarti nel bel mezzo del sonno è perché vuole giocare, mangiare o anche solo stare in compagnia. Ricordati che per lui la caccia è anche una attività sociale del branco, per cui non sorprenderti se cercherà di coinvolgerti in questo momento, mentre tu vorresti solo dormire.

Rimedi per il gatto che si sveglia presto e miagola

Convivere con un gatto che si sveglia ripetutamente durante la notte, al punto da svegliarvi e disturbare il sonno, può essere una vera fonte di stress. Dal momento che questo comportamento è insito nel suo DNA non c’è molto che si possa fare, ma alcuni stratagemmi potrebbero aiutarti a evitare di passare notti insonni.

  • Tieni chiusa la porta della camera: potrà sembrare banale, ma è il primo passo per evitare di essere disturbati. Il gatto all’inizio potrebbe tentare di aprirla e grattarla, ma con il tempo accetterà che non sei disposto a tenergli compagnia.
  • Fallo giocare regolarmente durante la giornata: un’attività giornaliera sostenuta farà sì che il micio arrivi alla sera più stanco e quindi più propenso a dormire con continuità.
  • Proponigli giochi o strutture più coinvolgenti con i quali interagire: per i gatti che passano molto tempo da soli e vivono per lo più all’interno della casa, la mancanza di stimoli sufficienti può causare l’insorgere di disturbi da stress e renderli più iperattivi in generale.
  • Lascia buie le stanze in cui si trova il gatto durante la notte: rimanere al buio impedirà al gatto di vedere la luce dell’alba e questo potrebbe impedire che si svegli troppo presto. Se non è possibile, assicurati di lasciare almeno una finestra aperta e facilmente raggiungibile così che il gatto possa distrarsi guardando fuori.
  • Prima di andare a letto, dagli da mangiare una dose abbondante di pappa: in questo modo rimarrà più sazio durante la notte e non sentirà troppo lo stimolo di andare ricerca del cibo.
  • In generale, non cedere mai alle sue richieste di attenzione: se asseconderai l’appetito o la voglia di giocare del micio , si abituerà a ricevere attenzioni diventando sempre più insistente creando la situazione in cui il gatto si sveglia di notte.

Il ciclo del sonno del gatto è completamente diverso da quello dell’uomo, per cui non c’è da sorprendersi se gli animali sono in piena attività durante la notte.

Ma se noti che, nonostante gli sforzi, il gatto si sveglia e miagola con una frequenza eccessiva, è buona cosa consultare il veterinario di fiducia o meglio un veterinario comportamentalista. Pianti e miagolii continui, magari sia durante il giorno che la notte, possono nascondere uno stato di disagio o dolore che è sempre meglio non sottovalutare.