Cani e gatti si strusciano

Perché i cani e i gatti si strusciano?

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

13 gennaio 2020

pubblicato da: PetPassion Redazione

Ecco il perché i cani e i gatti si strusciano

Perché i cani e i gatti si strusciano su cose e persone? Le principali spiegazioni di questo particolare comportamento degli amici a quattro zampe.

 

Cani e gatti sono alla costante ricerca di attenzioni e coccole, nonché dei marcatori di territorio esperti. I proprietari di amici a quattro zampe avranno sicuramente notato come a volte questi animali abbiano la tendenza a strusciarsi su cose e persone. Ma perché i gatti si strusciano? E allo stesso modo perché il cane si struscia per terra?

 

Perché i gatti si strusciano addosso a oggetti o persone?

A volte il comportamento del gatto, così come quello del cane, può apparire strano o inspiegabile. Chiedersi perché i gatti si strusciano su cose o esseri umani è del tutto normale, e per capire il motivo di questo gesto devi sapere che i felini possiedono diverse ghiandole sebacee, alla base della coda (caudali), agli angoli della bocca (periorali), sotto il mento (sottomandibolari) e ai lati della testa (temporali). Queste ghiandole servono al gatto per la produzione di ferormoni, ovvero particolari odori che trasmettono diversi tipi di messaggi.

Nell’etologia la spiegazione del perché i gatti si strusciano addosso, in particolare quando sfregano il mento, le guance e gli angoli della bocca su oggetti sporgenti, prende il nome di “rubbling”. Se il movimento si estende, andando quindi a strusciarsi con anche fianco, testa e coda su altri simili o su persone allora deve essere interpretato come una “marcatura tranquillizzante”: questo gesto rappresenta quindi un modo per diminuire l’ansia e aumentare l’amicizia intra e inter-specifica. Il perché i gatti si strusciano su cose e persone è quindi presto detto: lo fanno quando si sentono al sicuro e tranquilli nell’ambiente in cui si trovano. I mici si comportano in questo modo anche quando vogliono marcare il territorio, oppure sono alla ricerca di coccole e attenzioni da parte del proprietario.

 

Il cane si struscia per terra, perché lo fa?

Chi possiede invece un cane potrebbe essersi chiesto perché il cane si struscia per terra, molto spesso dove c’è dello sporco. Secondo una prima ipotesi questo comportamento sarebbe legato al fatto che l’amico a quattro zampe, rotolandosi su qualcosa di maleodorante presente sul suolo, voglia annullare l’odore del proprio rivale con il proprio. In realtà è più probabile che il cane si struscia per terra per prendere l’odore di ciò che trova sul suolo, di modo da camuffarsi e cacciare eventuali nemici.

In base a un’altra interpretazione il perché il cane si struscia per terra sarebbe da ricercarsi nella volontà dell’amico a quattro zampe di fornire informazioni ad altri membri del gruppo, quasi a volerli incitare alla caccia. In alternativa, si ipotizza anche che questo comportamento sia derivato semplicemente dal fatto che il cane va in estasi quando entra in contatto con una sostanza fortemente odorosa, qualsiasi sia la sua natura.

 

Comportamento dei cani: 10 regole da conoscere

Ci sono diversi comportamenti dei cani che possono apparire in un primo momento di difficile interpretazione per i proprietari di amici a quattro zampe: ecco quindi la spiegazione dei 10 atteggiamenti più comuni di questi animali domestici.

 

Foto: Shutterstock

Approfondimento: Purina