15 luglio 2019

categoria: Gatti di razza, Slider

pubblicato da: PetPassion Redazione

Gatto Nebelung, storia di una razza elegante e raffinata

Da dove ha origine il gatto Nebelung? Quali sono le sue caratteristiche fisiche e comportamentali, e come prendersi cura di questo micio dal pelo lungo?

 

Il gatto Nebelung è originario della Russia e degli Stati Uniti, e fa parte della varietà a pelo semi-lungo del gatto Blu di Russia. Quest’ultima è un’antica razza di felini nata nel nord della Russia. Negli anni ’80 nel territorio statunitense venne realizzato un incrocio fra un maschio Blu di Russia e una femmina di Main Coon: il risultato fu un micio a pelo lungo con riflessi argentati. Così nacque il gatto Nebelung, che è stato riconosciuto dalle più importanti associazioni feline come razza a sé stante, e che è diventato famoso in diverse zone del mondo, in particolare negli Stati Uniti dove gode di grande popolarità.

Ma quali sono le caratteristiche fisiche e comportamentali di questi gatti dal pelo lungo? E quali sono le cure di cui ha bisogno il gatto blu Nebelung per mantenersi in salute?

 

Gatto blu Nebelung, carattere e caratteristiche fisiche

Dal punto di vista fisico, il gatto Nebelung si presenta come un animale dalla struttura del corpo media, agile e ben proporzionato. Il suo aspetto esteriore è elegante, robusto e forte, specialmente per via della sua composizione ossea e della muscolatura. I maschi pesano fra i 4 e i 6 chili, mentre le femmine raggiungono i 3-4 chilogrammi al massimo. Questi gatti dal pelo lungo hanno la testa di media grandezza, con una struttura rettangolare, gli occhi a mandorla o rotondi e di colore verde smeraldo (anche se da cucciolo il Nebelung ha gli occhi blu scuro) e il naso ampio e dritto.

Le orecchie sono ben erette e a punta, le zampe lunghe, sottili e muscolose mentre la coda è lunga e abbondante di pelo, più spessa alla base e che si assottiglia poi verso la punta. Il gatto Nebelung ha un pelo folto e lungo, anche se sottile, setoso e brillante. Per essere riconosciuto come un esemplare di questa razza, è importante che il mantello sia il più omogeneo possibile, privo di peli bianchi e di sfumature di altri colori. Il colore caratteristico della sua pelliccia è il grigio con riflessi argentati.

Per quanto riguarda il carattere, fra tutte le razze di gatti il Nebelung si può classificare come un felino da appartamento. Si presenta infatti come un micio dolce, tranquillo e affettuoso sia con i propri simili che con l’uomo. Questi gatti a pelo lungo amano le comodità, e passano la maggior parte del loro tempo sdraiati nello stesso posto, preferibilmente fra le braccia di un componente della famiglia.  Il gatto Nebelung, all’interno del nucleo famigliare, tende a scegliere un suo punto di riferimento, che segue come un’ombra e ricopre di un amore incondizionato.

Questa razza di gatto grigio non sopporta il rumore e la confusione, e per questo motivo non è adatta se si hanno bambini molto piccoli in casa. Sono però dei felini che si adattano bene a vivere con altri simili o con cani in quanto non sono caratterizzati da un’indole aggressiva. Con gli estranei però sono molto timidi e paurosi, tanto da nascondersi al loro arrivo e da non gradire le loro coccole e attenzioni.

Come prendersi cura dei gatti a pelo lungo Nebelung?

Per quanto riguarda la cura del gatto Nebelung, è fondamentale dare al micio le attenzioni che richiede, sia dal punto di vista alimentare che di igiene personale. In particolare, bisognerà tenere sempre in ordine e puliti la lettiera e i suoi spazi preferiti. Per quanto riguarda la cura del pelo invece, va spazzolato settimanalmente con una spazzola morbida. Le orecchie devono essere pulite soltanto se strettamente necessario, e con un prodotto specifico. Le unghie invece, possono essere spuntate con apposite forbicine.

Questi gatti dal pelo lungo sono solitamente molto resistenti e tendono a non ammalarsi. Hanno un’aspettativa media di vita che si aggira fra i 15 e i 18 anni. Per contribuire al loro benessere è importante non soltanto fornirgli cibo di qualità, ma anche non dimenticarsi di effettuare visite periodiche dal veterinario e tutti i vaccini necessari.

 

Le 7 cose che il tuo gatto odia

Vivere con un gatto significa anche conoscerne gusti, abitudini e preferenze. In questo senso, ci possono essere dei comportamenti che per gli esseri umani sono apprezzati e normali, mentre nei felini provocano immenso fastidio. Ecco quali sono le 7 cose che i mici generalmente sopportano meno.

>> Scopri tutto

Approfondimento: Friskies