7 giugno 2019

categoria: Da sapere sul cane

pubblicato da: Redazione PetPassion

Vi siete mai visti come vedono i cani? Vedono allo stesso modo delle persone? La vista è uno dei 5 sensi del cane. In realtà il cane vede un mondo un po’ meno colorato del nostro, ma non fatto solo di bianco e nero. Vediamo nel dettaglio tutti gli aspetti della vista del cane, uno […]

Vi siete mai visti come vedono i cani? Vedono allo stesso modo delle persone? La vista è uno dei 5 sensi del cane.

In realtà il cane vede un mondo un po’ meno colorato del nostro, ma non fatto solo di bianco e nero. Vediamo nel dettaglio tutti gli aspetti della vista del cane, uno dei 5 sensi: campo visivo, vicinanza e lontananza, visione notturna e colori. Sono notizie utili da sapere che possono aiutarci nella vita di tutti i giorni: ad esempio, per giocare con lui è meglio lanciargli una pallina gialla oppure blu?

 

Campo visivo del cane

Campo Visivo Cane Uomo defIl cane in generale ha un campo visivo maggiore rispetto all’uomo. Ad esempio il levriero, che ha gli occhi posizionati lateralmente, ha un campo visivo molto ampio. Viceversa, il carlino o il boxer hanno un campo visivo più limitato avendo il naso schiacciato. In generale, nel confronto cane – uomo:

– il cane ha un campo visivo di circa 250°

– l’uomo ha un campo visivo di circa  180°

 

 

 

La vista del cane: vicinanza e lontananza

I cani sono predatori, quindi non vedono benissimo da vicino. Hanno bisogno che l’oggetto sia distante almeno 50 cm dai loro occhi.

L’uomo, invece, riesce ad arrivare anche a 15 cm.

Il cane batte l’uomo sulle lunghe distanze e in particolare se l’oggetto è in movimento, anche questo è il risultato dell’evoluzione di cani in quanto predatori. Quindi, quando vuoi richiamare il tuo cane e sei un po’ distante da lui, muoviti un pochino e per lui vederti sarà facilissimo, anche se sei distante!

 

Visione notturna

I cani vedono meglio di notte rispetto all’uomo. Questo perchè la loro cornea e la loro pupilla sono più grandi ed ovviamente perchè sono predatori. L’uomo, invece, vivendo prevalentemente di giorno, alla luce, ha una capacità molto maggiore nella percezione dei colori rispetto al cane.

 

Come vede i colori il cane?

Mentre l’uomo vede tutta la gamma dei colori (blu, giallo, verde, rosso, ecc), i cani vedono bene solo due colori: il giallo e il blu. Tuttavia sono incapaci di distinguere le tonalità che vanno dal verde al rosso, giallo, arancione… Quindi, quando giochi con il tuo cane, meglio non lanciargli una pallina arancione in un prato: farebbe fatica a vederla, meglio lanciargli una pallina blu.

In ogni caso, la vista non è il senso più importante del nostro amato fido, per la sua sopravvivenza il senso più importante e sviluppato è una questione di naso: è l’olfatto.

 

 

 


Credits: Purina ONE