adozioni nuovo arrivo

Come affrontare l’emozione di un nuovo arrivo in famiglia

by • 10 aprile 2018 • Da sapere su piccoli pets, SliderComments (0)2785

Preparate la casa e gli accessori. Assicuratevi di avere reso l’abitazione a misura di cucciolo, mettendola in sicurezza e attrezzando degli spazi appositamente per loro

 

L’adozione di un cucciolo di cane o di gatto è sempre un’emozione: l’arrivo in casa di un animale e compagno di avventure è sempre fonte di gioia. Quello che si rivela necessario, però, è prepararsi per tempo, sia per quanto riguarda gli accessori sia per raccogliere informazioni circa l’educazione da fornire al nuovo arrivato.

 

Preparare la casa per accogliere il nuovo cucciolo

Preparare la casa per accogliere il nuovo cucciolo significa prendere tutte quelle precauzioni utili per assicurare il benessere di tutti gli occupanti della casa, per chi c’era prima e per chi sarà inserito successivamente nella vita della famiglia: non dobbiamo sottovalutare nulla e dobbiamo pensare a quello di cui potrebbe aver bisogno prima ancora del suo arrivo. In particolare:

  • decidere dove collocare la cuccia, le ciotole del cibo e dell’acqua e la lettiera, se parliamo di un gattino;
  • per i cani che vivranno all’esterno, preparare per tempo la cuccia coibentata e assicurarsi che sia garantita una parte di ombra per tutto l’arco della giornata, e assicurarsi che il recinto sia a prova di fuga;
  • eliminare tutti i possibili pericoli;
  • assicurarsi che balconi e finestre siano a prova di caduta, con zanzariere e reti di protezione.

 

Che accessori servono al nuovo cane o gatto?

Controllate anche di avere gli accessori base, indispensabili per la corretta gestione del nuovo membro della famiglia. Questi sono gli accessori indispensabili da avere al momento dell’arrivo del nuovo pet:

  • ciotola del cibo e dell’acqua;
  • lettiera e sabbietta per il gatto;
  • cuccia (anche più di una);
  • trasportino;
  • paletta e sacchettini igienici per il cane;
  • guinzaglio, collare/pettorina per il cane;
  • se il cane è adulto, per legge dovete sempre avere con voi anche la museruola quando siete in luoghi pubblici;
  • spazzole e pettini;
  • salviette per la pulizia;
  • giochi.

 

Assicuratevi di avere il cibo giusto

Assicuratevi di avere in casa già il cibo giusto per il nuovo amico a quattro zampe. La cosa migliore è informarsi con chi si prendeva cura prima del cucciolo e capire cosa mangiava. in questo modo si eviteranno cambi bruschi di alimentazione e si potrà capire se ciò che stavano mangiando prima fosse corretto o meno.

 

Come comportarsi col nuovo cane o gatto?

Cani e gatti da adottare ce ne sono tantissimi, così come sono moltissimi gli annunci, soprattutto online, per pet in regalo e che cercano casa. La ricerca di un amico a quattro zampe è sempre ricca di emozioni, così come il momento in cui si capisce di aver trovato il proprio pet. Accogliere un cucciolo è un gesto capace di donare una gioia indescrivibile, ma è importante ricordarsi di non lasciarsi sopraffare dall’emotività: il cucciolo diventerà il cuore della casa, ma è necessario non sopraffarlo con il proprio affetto. È bene non esagerare, soprattutto all’inizio: accarezzare e coccolare il cucciolo con criterio, insegnando, comunque, sin da subito a stare anche da solo.

Questo accorgimento è importante per evitare che il cucciolo sviluppi forme di iperattaccamento o ansia da separazione.

 

Ricordatevi, inoltre, di cominciare a educare fin da subito il cane o il gatto: le regole vanno date immediatamente e in questo modo avrete un pet felice, che saprà come muoversi in casa e come comportarsi con tutti i membri della famiglia!

 

CREDITS:
Immagine di copertina: Shutterstock
Approfondimento: Friskies

Pin It

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *