12 gennaio 2019

pubblicato da: Redazione PetPassion

Il Bassotto kaninchen è un simpaticissimo amico a quattro zampe, ideale come animale da compagnia. Ecco tutte le informazioni sulla razza.   Standard, caratteristiche e carattere del cane di razza Bassotto kaninchen. Un cane originariamente selezionato in ben 9 varietà per la caccia, oggi ottimo compagno nella vita quotidiana. Deciso, determinato e sfacciato anche nell’affrontare […]

Il Bassotto kaninchen è un simpaticissimo amico a quattro zampe, ideale come animale da compagnia. Ecco tutte le informazioni sulla razza.

 

Standard, caratteristiche e carattere del cane di razza Bassotto kaninchen. Un cane originariamente selezionato in ben 9 varietà per la caccia, oggi ottimo compagno nella vita quotidiana. Deciso, determinato e sfacciato anche nell’affrontare avversari più grandi di lui.

 

Caratteristiche fisiche e attitudini del Bassotto kaninchen

Il Bassotto kaninchen è caratterizzato da un’altezza proporzionalmente inferiore alla lunghezza: questa forma allungata lo rendeva abile nella caccia per seguire gli animali selvatici nel sottobosco intricato e affrontarli anche nelle tane sotterranee. Il Bassotto kaninchen in particolare ha un’altezza che non supera i 30 centimetri: sopra i 35 centimetri si tratta di Bassotti di taglia normale. La vita media di questa razza di cane è compresa fra i 14 e i 17 anni. Questi amici a quattro zampe rientrano nella lista dei gruppi della Federazione Cinologica Internazionale, e fanno parte del gruppo 4. Esistono diverse varietà di Bassotto:

  • la taglia normale, che può essere a pelo corto, a pelo lungo e a pelo duro;
  • il nano, anche qui nelle tre varianti di pelo;
  • il kaninchen, anch’esso con le tre tipologie di pelo.

I colori di mantello ammessi sono praticamente tutti, anche se quelli più diffusi sono il fulvo e il cinghiale. Il Bassotto kaninchen è un cane basso, compatto, vigoroso e con una buona muscolatura. La sua testa è molto aggraziata, mentre il cranio è piatto.

 

Carattere del Bassotto kaninchen

Incuranti della propria stazza, sono spesso dei veri attaccabrighe anche con cani di grosse dimensioni. Hanno un carattere forte e determinato: non amano sempre la compagnia dei bambini e con gli estranei si mostrano spesso aggressivi e sospettosi. Sono molto legati al proprietario, a volte in maniera morbosa. Per il loro carattere indipendente, necessitano di un addestramento deciso fin da cuccioli. Il Bassotto kaninchen è inoltre un cane appassionato, tenace, svelto e con un fiuto incredibile. Questo amico a quattro zampe è capace di portare tanta gioia e allegria in famiglia: possiede infatti una buona intelligenza, ed è ubbidiente nei confronti del proprietario.

 

Le origini del Bassotto kaninchen


Le origini esatte di questa razza non sono molto note, seppure antichissime. Si può però sostenere che sia legata ad una malformazione patologica che inibisce lo sviluppo delle ossa lunghe. Questa condizione, individuata come caratteristica ereditaria molto utile alla caccia e non dannosa per il cane, è stata tramandata dall’uomo attraverso la selezione. La storia più recente ha invece inizio in Baviera, dove sorsero i primi allevamenti. Alla fine dell’800 i cani migliori furono portati in Inghilterra dove il Bassotto ebbe un gran boom sia come cane da caccia sia come cane da compagnia. La popolarità del bassotto subì un arresto durante la Prima Guerra Mondiale, quando i caricaturisti inglesi utilizzarono l’immagine del bassotto come parodia del nemico tedesco. Al termine del conflitto le sorti della razza iniziarono a risollevarsi e gli inglesi cominciarono ad allevarli nuovamente.

 

Pianificazione dei pasti per cani di piccola taglia

La pianificazione dell’alimentazione dei cani di piccola taglia è fondamentale per rispondere correttamente alle loro esigenze fisiche e nutrizionali. I cani piccoli bruciano infatti le calorie molto più velocemente rispetto ai cani di taglia grande: per questo motivo è importante che abbiano una dieta adeguata.

 

SFOGLIA l’album dei cani di razza Bassotto

 

Approfondimento: Purina One