20 dicembre 2018

pubblicato da: PetPassion Redazione

Natale è il periodo di ferie più lungo dell’inverno, come passarlo con cane e gatto?

Il periodo natalizio è il momento perfetto per passare un po’ di tempo con i nostri amici a quattro zampe. Ecco cosa fare in vacanza con il cane e il gatto. 

L’inverno è arrivato, fuori fa molto freddo e finalmente ti stai godendo un po’ di giorni di meritato riposo, dopo un anno di duro lavoro? È arrivato allora il momento di dedicarti al tuo amico a quattro zampe, approfittando dei giorni di vacanza per passare del tempo con lui. Le vacanze con il cane o con il gatto possono diventare davvero speciali se ti dedichi a loro con amore e pazienza.

Il regalo di Natale più bello… sei tu!

Natale è la festività dedicata alla famiglia ed è l’occasione perfetta per trascorrere del tempo con le persone che ami. Tra queste vanno annoverati anche i nostri amici pet, a cui puoi dedicare più attenzioni del solito durante il periodo di vacanza. Puoi approfittare dei giorni di festa per organizzare una vacanza pet friendly, in una struttura attrezzata per accogliere gli animali: in Italia negli ultimi anni stanno aumentando gli alberghi che accettano la famiglia “al completo” e non sarà quindi difficile trovarne uno che faccia al caso tuo.

Se invece non vuoi spostarti da casa, potrai trascorrere le vacanze con cani e gatti anche dentro le mura domestiche o nel tuo quartiere. Potrai accoccolarti insieme al tuo gatto, per una lunga e rilassante sessione di coccole, magari sotto la luce del tuo bellissimo albero di Natale.

Se invece vivi con un cane, probabilmente il suo temperamento lo porterà a preferire l’aria aperta al chiuso delle mura domestiche. In questo caso potrai approfittarne per trascorrere una giornata fuori porta dedicata al tuo cane; l’importante è non portarlo in luoghi troppo affollati, come i mercatini di Natale. Questi sono posti bellissimi per noi umani, ma meno graditi agli amici a quattro zampe, che non amano confusione e luci troppo forti.

Natale è l’occasione giusta per fare un regalo anche a loro, da mettere sotto l’albero. Ci sono tantissime idee regalo che possono essere perfette per il tuo cane o gatto: dalla cuccia nuova per il tuo cane al nuovo rompicapo per il tuo gatto, passando per uno snack appetitoso o un cappottino per le giornate più fredde.

Ampio spazio alla fantasia dunque, con un occhio di riguardo verso l’indole animale del proprio amico a quattro zampe.

 

Attenzione ai rischi del Natale per cane e gatto

Non bisogna sottovalutare le piccole insidie che si nascondono in questo periodo natalizio e che possono essere pericolose per i nostri teneri amici. In particolare, bisogna fare attenzione alle decorazioni natalizie: quel groviglio di luci, addobbi e palline colorate è molto attraente per il cane o il gatto. Il rischio è che si tirino addosso tutto l’albero, con evidenti conseguenze per loro stessi e per la casa. Meglio quindi posizionare l’albero in un luogo sicuro, fuori dalla portata di zampa, nascondere i fili elettrici ed evitare sia le candele accese che le stelle di Natale, pianta tossica per gli animali.

Allo stesso modo bisogna fare molta attenzione all’alimentazione di cane e gatto durante il periodo di Natale. In occasione di questa ricorrenza infatti, tutti sono più buoni, e quindi potresti intenerirti di fronte al dolce musino del tuo amico a quattro zampe e concedergli qualche dose extra di cibo o qualche snack fuori pasto in più. Fai però sempre attenzione alle dosi, e soprattutto tieni lontani cane e gatto dalla tavola imbandita per pranzi e cene natalizie: ricordati che il cioccolato, come altri alimenti umani, è assolutamente bandito per i tuoi amici domestici!

Infine, un’ultima importante raccomandazione: non lasciare da solo il tuo cane o il tuo gatto durante le feste natalizie, in particolare l’ultima notte dell’anno. La notte di San Silvestro può rivelarsi un incubo per i nostri amici pet, notoriamente spaventati dai botti dei fuochi d’artificio e in generale dai rumori forti. Quella notte è meglio stare in casa con loro o, se non è possibile, prendere qualche precauzione per evitare che si spaventino troppo: chiudere tutte le serrande e le finestre, accendere la tv a volume alto e lasciare la luce accesa.

 

Buon Natale a tutti!

 

Buon Natale, micio

Il Natale è anche una festività “felina”. Almeno è ciò che si tramanda grazie al reverendo Gideon Jasper Richard Ouseley (1835-1906)…

 

Immagine di copertina: Shutterstock
Approfondimento: Gourmet