8 settembre 2020

pubblicato da: PetPassion Redazione

Tutto quello che devi sapere sul Soft Coated Wheaten Terrier

Il Soft Coated Wheaten Terrier è un ottimo cane da compagnia, ma in passato era conosciuto come cane dei poveri, perché usato per fare da guardia alle fattorie e cacciare topi o piccola selvaggina.

 

Caratteristiche fisiche del Soft Coated Wheaten Terrier

Dimensioni:

Maschio 35-37 cm

Femmina 28-30 cm

 

Peso:

15-17 kg

 

Gli esemplari di Soft Coated Wheaten Terrier sono cani proporzionati, guardandoli si percepisce un senso di forza, robustezza e potenza. Si tratta di cani di statura media, non troppo alti né troppo bassi.

Caratteristica del Soft Coated Wheaten Terrier è la testa lunga ma proporzionata al corpo, che presenta un cranio piatto. Per quanto riguarda il muso, lo standard prevede che la lunghezza non debba superare quella del cranio. Il tartufo di questa razza è nero, abbastanza grande, e le mascelle sono forti. Il colore degli occhi, non troppo grandi, è scuro.

In merito al mantello, il Soft Coated Wheaten Terrier presenta un pelo soffice al tatto e di colore biondo, sempre se mantenuto in condizioni ottimali: la toelettatura è importante, da praticare almeno 2 volte a settimana. Se il cane partecipa a esposizioni è fondamentale porre particolare attenzione proprio al pelo: se i cani non sono sottoposti a toelettatura, questo non deve superare il 12,7 cm e deve essere ondulato e morbido, oltre che lucente. Ad ogni modo, il manto non deve mai essere cotonato e attenzione, in Grand Bretagna la sua toelettatura è vietata!

 

Particolarità di questa razza sono proprio le caratteristiche del pelo, che risulta essere inodore e ipoallergenico, oltre che non soggetto a muta.

Gli esemplari irlandesi hanno un manto meno folto, dal colore più chiaro, quelli americani, invece, oltre ad avere un carattere più docile hanno un pelo più fitto, di un colore più tendente al rosso. Infine, i cuccioli di Soft Coated Wheaten Terrier possono avere un mantello di un colore diverso rispetto agli adulti, come accade spesso anche per altre razze canine: il pelo è più tendente al rosso e spesso è presente del nero (in particolare nelle estremità) che andrà via con l’età adulta. Il pelo si trasforma diverse volte prima di raggiungere la maturità, tra i 18 e i 30 mesi.

 

Soft Coated Wheaten Terrier, carattere e comportamento

Nonostante fosse utilizzato, in passato, come cane da guardia e da ferma, oggi il Soft Coated Wheaten Terrier è considerato un eccezionale cane da compagnia, anche per chi ha bambini. È un cane che vive bene sia in casa sia all’aperto, anche se è importante ricordare che soffre il freddo, vista la mancanza di sottopelo, e preferisce dormire in luoghi caldi.

Rispetto alle altre razze del gruppo Terrier, il Soft Coated Wheaten non ha un carattere aggressivo, ma spicca per la sua allegria e la fedeltà, oltre che per essere molto affettuoso: questi cani sono sempre alla ricerca delle attenzioni della loro famiglia umana e sono molto protettivi, anche verso il proprio territorio. Si tratta di una razza amichevole anche con gli estranei: il Soft Coated Wheaten Terrier gioca con gli ospiti e li saluta, magati girando ripetute volte su sé stesso per la felicità.

La sua intelligenza lo rende un cane facile da addestrare.

 

Le origini del Soft Coated Wheaten Terrier

Il Soft Coated Wheaten Terrier è stato presentato al pubblico solo nel 1933 (riconosciuta poi in Irlanda nel 1937 e in Inghilterra nel 1943), anche se si tratta di una razza molto più antica, risalente a circa 2.000 anni fa. La nascita di questa razza si colloca in Irlanda, anche se, con il tempo, questo cane si è diffuso molto negli USA.

 

 

 

Approfondimento: Purina One