23 novembre 2012

pubblicato da: Redazione PetPassion

Un grosso esemplare di tartaruga Caretta Caretta è stato salvato presso la centrale Enel di Civitavecchia grazie all’intervento tempestivo dei dipendenti Enel, dei Vigili del Fuoco e della Capitaneria di Porto. Durante una normale giornata di lavoro, gli operai Enel della centrale di Torrevaldaliga Nord si sono imbattuti in un grosso esemplare di tartaruga della […]

Un grosso esemplare di tartaruga Caretta Caretta è stato salvato presso la centrale Enel di Civitavecchia grazie all’intervento tempestivo dei dipendenti Enel, dei Vigili del Fuoco e della Capitaneria di Porto.

Esemplare di tartaruga Caretta Caretta

Esemplare di tartaruga Caretta Caretta

Durante una normale giornata di lavoro, gli operai Enel della centrale di Torrevaldaliga Nord si sono imbattuti in un grosso esemplare di tartaruga della specie Caretta Caretta, con un carapace del diametro di circa 70 centimetri, rimasta intrappolata nella presa dell’acqua di mare dell’impianto.

Si sono subito mobilitati, allertando Vigili del Fuoco e Capitaneria di Porto della zona ed insieme hanno collaborato per il salvataggio dell’animale. Intanto, per non mettere a rischio la vita della tartaruga, i tecnici Enel hanno fermato l’attività di alcune pompe per il raffreddamento dell’acqua ed hanno conseguentemente ridotto la produzione di energia.
La Tartaruga è stata recuperata e consegnata alla Guardia Costiera e ad un veterinario, che ne ha confermato il buono stato di salute.

La Caretta Caretta, la cui salvaguardia rientra in uno dei numerosi progetti del Gruppo Enel a tutela della biodiversità, è una delle specie più comuni del Mediterraneo e a forte rischio di estinzione: circa 60.000 esemplari ogni anno finiscono per errore nelle reti dei pescatori.

Guarda il video del salvataggio della tartaruga

Redazione PetPassion.TV