11 febbraio 2020

pubblicato da: PetPassion Redazione

Quali sono le ragioni per cui il cane abbaia?

Il cane che abbaia di notte o quando si trova da solo può essere una situazione molto comune.

Ci sono diverse situazioni in cui il proprio cane tende ad abbaiare, sia di notte che quando è da solo. Ma perché l’amico a quattro zampe si comporta così? E quali possono essere delle ipotetiche soluzioni?

Cane abbaia, perché lo fa?

Le ragioni e I motivi legati al cane che abbaia sono vari e diversi. Fra I principali vi sono:

  • per attirare l’attenzione;
  • per manifestare un disagio;
  • per eccitazione/frustrazione;
  • per problemi di salute;
  • per la paura;
  • per noia;
  • per il suo istinto territoriale e protettivo;
  • per salutare;
  • per allarmare;
  • per questioni di genetica.

Sicuramente non saranno mai presenti tutte le motivazioni in contemporanea, ma sarebbe utile imparare a riconoscerle e distinguerle così da poter aiutare il nostro amico a quattro zampe.

Distinguere il modo in cui il cane conunica qualcosa è sicuramente il primo passo per arrivare a una soluzione più rapida: perché abbaia di notte? Le motivazioni possono essere molte, ricordiamoci che il nostro cane abbaia solo per comunicare qualcosa. Nella notte alcune ragioni per cui il cane abbaia potrebbero essere legati a rumori sconosciuti: l’amico a quattro zampe ha un udito più sensibile di quello dell’uomo e ha una ricezione su lunghe distanze, quattro volte superiore all’uomo.Se poi i cani dei vicini abbaiano a loro volta allora anche l’amico a quattro zampe potrebbe seguire il loro esempio, come forma di comunicazione.

Abbaio del cane, come riconoscerlo?

Se si viene svegliati nella notte dal proprio cane un po’ irrequieto bisogna cercare di capire qual è il tipo di abbaio del cane. Per comunicare i cani hanno diversi metodi di abbaio, siamo noi a dover capire di cosa ha bisogno in quel momento per poterlo tranquillizzare.

Se il nostro cane sta abbaiando energicamente contro una porta, una finestra o contro il balcone probabilmente sta cercando di dire che c’è qualcosa che non va all’esterno della casa o, semplicemente, potrebbe voler dire che ha necessità di fare una passeggiata straordinaria per fare i propri bisogni.Se vediamo il cane che abbia a intermittenza probabilmente sta comunicando con il cane dei vicini.

Bisogna saper distinguere il momento in cui abbaia per motivi di salute: i cani per avvisarci che c’è qualcosa che non va e che si sentono poco bene tendono ad abbaiare, ma l’abbaio, in questo caso, è spesso seguito da piccoli gemiti di dolore e/o dal suo pianto. Sta poi al proprietario capire rapidamente la gravità del problema e avvertire tempestivamente il soccorso veterinario.

Pensando a qualcosa di meno pericoloso o doloroso, il cane abbaia anche per noia. Cosa fare in questo caso? Una soluzione potrebbe essere quella di comprare un gioco solo per la notte, così da tenerlo occupato con qualcosa di “nuovo”, o che comunque viene concesso solo in alcuni momenti della giornata. Un’altra soluzione è sicuramente l’attività diurnase durante il giorno il cane non si stanca e affronta una vita sedentaria senza svago è sicuramente più probabile che nella notte resti sveglio per le energie in eccesso, per questo dovremmo cercare di far stancare i nostri amici a quattro zampe durante il giorno.

Anche la razza potrebbe essere un fattore scatenante dell’abbaio del cane.

 Come far socializzare il tuo cane

La socializzazione è un momento fondamentale nella vita dell’amico a quattro zampe. Ma quali sono le regole e i consigli per una corretta socializzazione del cane?