Giochi dei cani evitare

Giochi dei cani, quali evitare?

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

9 dicembre 2019

pubblicato da: PetPassion Redazione

Quali giochi dei cani è meglio evitare?

I giochi dei cani servono per favorire una crescita sana e felice dell’amico a quattro zampe. Ma sai quali giochi sarebbe meglio evitare?

Giocare è senza dubbio una delle occupazioni preferite e indispensabili per il benessere di un cane. L’amico a quattro zampe si dedica con passione a questa attività, e senza dubbio lo fa con maggiore entusiasmo se accanto a lui ha un proprietario che prende parte a questo importante momento della giornata. Ma sai come giocare con il cane nel modo corretto? Tieni poi conto che non tutti i giochi dei cani sono adatti a questi animali: ci sono infatti alcuni oggetti con cui è meglio evitare che il cane giochi, ecco quali sono.

 

Come giocare con il cane? I consigli

Condividere con il tuo amico a quattro zampe il momento del gioco è sicuramente un aspetto fondamentale affinchè l’animale cresca sano e felice. I giochi per cani favoriscono la socializzazione con i simili e con gli esseri umani, stimolano l’apprendimento, insegnano a gestire le emozioni e aiutano a tenere la mente attiva. Ma come giocare con il cane nel modo corretto? Giocare all’aria aperta sarebbe sicuramente la cosa migliore, ma se ciò non è possibile è bene riservare all’interno di casa uno spazio destinato a questa attività, come una sorta di mini parco-giochi per i tuoi amici a quattro zampe.

Per fare dei giochi con i cani il consiglio è poi di scegliere un posto tranquillo, dove non ci siano troppi rumori o stimoli esterni che potrebbero distrarre l’animale. Dovrai poi dare al cane una serie di comandi precisi, che indichino quando comincia e quando finisce il momento del gioco, di modo che l’amico a quattro zampe sappia esattamente quando vi potete dedicare a questa attività. Per capire come giocare con il cane nel modo corretto ricordati poi di osservare quali giochi dei cani il tuo animale preferisce o che comunque attirano maggiormente la sua attenzione. Un altro aspetto fondamentale è la scelta stessa dei giochi di cani: ecco quindi alcuni consigli su quali è meglio evitare.

 

Quali giochi di cani evitare?

Se in casa c’è un bambino dovrai fare molta attenzione ai suoi giochi: ovviamente non tutti i giocattoli dei piccoli umani sono pericolosi per l’amico a quattro zampe, ma oggetti di dimensioni ridotte potrebbero essere un grande rischio per l’animale, che potrebbe ingoiarli o farsi del male. Fra i giochi dei cani che poi è consigliato evitare ci sono bambole e peluche non appositamente fabbricati per gli amici a quattro zampe. All’interno di questi giocattoli ci potrebbero infatti essere dei materiali o dei componenti molto pericolosi per il cane, come il polistirolo oppure parti in plastica.

Anche i giochi di cani fatti con spago o corde se vecchi e usati andrebbero evitati. Simili oggetti sono pensati per pulire i denti dell’amico a quattro zampe, ma se logorati potrebbero perdere fibre di corda che il cane può facilmente ingerire. Il frisbee è un altro dei giochi di cani potenzialmente da evitare: se il materiale con cui viene realizzato è gomma o plastica dura questo oggetto potrebbe danneggiare bocca o denti del cane se non addirittura ferirlo. Infine, nello scegliere i giochi dei cani è fondamentale tenere in considerazione le dimensioni dell’animale. Se il cane è di taglia medio-grande potrebbe essere molto rischioso farlo giocare con una pallina piccola o con oggetti di ridotte dimensioni.

Cani e bambini: insegniamoli a rispettarsi e giocare insieme

Il rapporto fra cani e bambini va costruito con il tempo e per favorire la nascita di una bella amicizia è importante conoscere una serie di regole, che riguardano elementi come il gioco e il rispetto degli spazi.

 

Foto: Shutterstock

Approfondimento: Purina