6 febbraio 2014

pubblicato da: Redazione PetPassion

Il PORTA, che consiste nel chiede al cane di riportare un oggetto, può essere utilizzato per funzioni utili, ad esempio per stimolare un cane pigro a muoversi, funzioni ludiche o addirittura per impieghi seri, come nell’addestramento dei cani di salvataggio. Emilio e il suo amico labrador Attila ci insegnano come fare. 1) Cosa occorre: 2 […]

Il PORTA, che consiste nel chiede al cane di riportare un oggetto, può essere utilizzato per funzioni utili, ad esempio per stimolare un cane pigro a muoversi, funzioni ludiche o addirittura per impieghi seri, come nell’addestramento dei cani di salvataggio. Emilio e il suo amico labrador Attila ci insegnano come fare.

addestramento-cane-comando-porta_11) Cosa occorre: 2 giochi, biscotti, collare.
2) Uno dei giochi va nascosto addosso. L’altro va usato per il primo lancio. Per le prime volte è opportuno partire con il cane in posizione SEDUTO tenuto per il collare, per evitare che parta subito.

addestramento-cane-comando-porta_23) Una volta pronti, lasciare il cane e incitarlo ad andare prendere il gioco. Quando lo avrà preso, mostrandogli il secondo gioco precedentemente nascosto, pronunciare il comando PORTA.
4) Il cane, attratto dal nuovo gioco, lascerà l’altro. A questo punto: rimettere il cane in posizione SEDUTO e dargli il nuovo gioco.

addestramento-cane-comando-porta_35) Se il cane lascia cadere il primo gioco sul posto per raggiungere il secondo, senza riportarlo indietro, ripetere l’operazione tirando fuori il secondo gioco solo quando il cane si è avvicinato.
6) In una fase successiva il secondo gioco verrà eliminato e dovrà bastare il comando LASCIA per farsi riconsegnare il gioco riportato.

Iscriviti al Gruppo di discussione “Labrador” per conoscere Attila ed Emilio.

foto-cucciolo-di-labrador-miele-attila
Si ringrazia per l’intervista:

Emilio Filosa
Emilio non è nè un addestratore professionista, nè un allevatore, ma semplicemente un appassionato che ha voluto condividere le sue esperienze con chi si avvicina per la prima volta al mondo dei cani.
Tutto nasce con l’arrivo di Attila, un labrador miele: pubblica guide e consigli per l’addestramento e la gestione del cane, che poi dovrà nuovamente seguire con l’arrivo del piccolo Dante, figlio di Attila.