18 gennaio 2019

pubblicato da: PetPassion Redazione

L’ultimo emozionante viaggio di un cane malato terminale.

Un sindaco di Attleboro ha deciso di regalare un bellissimo viaggio di 12 giorni al suo amato cane, a cui era stato diagnosticato un male allo stadio terminale.

 

La storia arriva dagli Stati Uniti dove un uomo ha scelto di fare un gesto davvero nobile, per passare gli ultimi giorni di vita del suo cane nella maniera più emozionante per entrambi. Il protagonista si chiama Paul Heroux ed è il sindaco di Attleboro, città del Massachusetts. Quest’uomo ha scelto di affrontare un ultimo entusiasmante viaggio insieme al suo inseparabile cane, un bellissimo esemplare di razza Shikoku di nome Mura. A spingerlo in questa avventura è stata la diagnosi di una malattia terminale che ha colpito l’animale e che da lì a pochi giorni lo avrebbe portato alla morte. L’uomo non si è perso d’animo, ha annullato tutti gli impegni presi in precedenza, incluso un viaggio già programmato in Medio-Oriente, ed ha organizzato un viaggio lunghissimo insieme al suo cane.

 

Un viaggio lungo 12 giorni in 24 paesi diversi

Il sindaco e il suo cane Mura non hanno affrontato un viaggio qualsiasi: si sono dedicati ben 12 giorni e hanno visto ben 24 paesi diversi, praticamente attraversando due confini al giorno. L’obiettivo dell’uomo era di lasciare un ricordo indelebile nella mente del suo amico a quattro zampe, nonché di fargli vivere un’avventura straordinaria, prima che sopraggiungesse la morte. E così i due amici hanno potuto visitare luoghi bellissimi come il Grand Canyon, le Cascate del Niagara e Hollywood, ma anche fare attività più simboliche, come conoscere l’allevatore nella Columbia Britannica o visitare il campus dove Paul aveva studiato, nella California del Sud.

 

Una storia diventata virale grazie ai social

Paul ha condiviso le foto di questo meraviglioso viaggio su Facebook ed è rimasto stupito dalle migliaia di commenti positivi ricevuti; ha poi dichiarato che Mura lo affianca da ben 10 anni, standogli accanto nei momenti migliori e peggiori della sua vita, in campagna elettorale e a lavoro tutti i giorni. Qualcuno gli ha suggerito di regalargli i mesi più belli della sua vita e così lui ha fatto, scegliendo un viaggio come ultima esperienza da vivere insieme.

 

Fonte: https://www.lastampa.it/

Foto: sputniknews.com