10 luglio 2012

pubblicato da: Redazione PetPassion

Ecco alcuni indirizzi e il testo da utilizzare per far sentire la propria voce contro la condanna a morte di Lennox, il cane meticcio di sette anni sottratto alla sua famiglia e destinato alla soppressione per la sua somiglianza ad un pitbull, razza ritenuta pericolosa, quindi proibita in Irlanda del Nord. E’ possibile scrivere al […]

Ecco alcuni indirizzi e il testo da utilizzare per far sentire la propria voce contro la condanna a morte di Lennox, il cane meticcio di sette anni sottratto alla sua famiglia e destinato alla soppressione per la sua somiglianza ad un pitbull, razza ritenuta pericolosa, quindi proibita in Irlanda del Nord.

salviamo_Lennox

E’ possibile scrivere al Procuratore Generale John Larkin e a Michelle O’Neil Ministro del Department of Agriculture and Rural Development ai seguenti indirizzi:

dard.private-office@dardni.gov.uk
private.office@dardni.gov.uk
michelleoneil@hotmail.com
contact@attorneygeneralni.gov.uk

L’email va redatta in lingua inglese. Può essere utilizzato il seguente testo.

Dear Sirs,

My name is (nome e cognome) and I am an Italian citizen, living in (città di residenza) – Italy. Until now I never heard about an absurd and cruel pronunciation such as that regarding a dog named Lennox: your High Court decided to kill him only because he looks like a pitbull. Please, if you are supposed to be able to modify and reconvert the above-said decision I ask you for clemency for the dog we are talking about and – if possible either – to bring him back to his legitimate family.
I remain waiting for your help and/or resolution.

My best regards
[firma]

C’è ancora qualche ora per tentare di salvare Lennox.

Marina Naddeo
Redazione PetPassion.TV

Aggiornamento 11 luglio 2012

Fiato sospeso per i sostenitori di Lennox. A mezzanotte sono scaduti i termini per presentare ricorso e chiedere al Belfast City Council di annullare la sentenza di morte per il cane.
In queste ore, per la prima volta, si sono espressi alcuni rappresentanti del BCC, dichiarando di sentirsi vittime di una campagna d’odio: molti componenti dello stesso sono stati oggetto di intimidazioni, alcuni hanno ricevuto minacce di morte.
Purtroppo, però, pare che la situazione non sia ancora migliorata. Il Consiglio ha un dovere che svolge a malincuore, al fine di garantire la sicurezza pubblica“: questo è stato dichiarato.
La ricollocazione del cane non sembrerebbe una soluzione, per il Consiglio. Sarebbe “imprudente e irresponsabile“, in quanto Lennox è stato giudicato “imprevedibile e pericoloso” da parte di esperti, secondo i quali spostarlo in altro luogo significherebbe mettere a rischio la vita di altre persone
.

Qualche ora fa, sulla fan page facebook “The save Lennox campaign” è stato pubblicato un messaggio della famiglia di Lennox: “Vorremmo cogliere nuovamente l’occasione per ringraziare tutti per i messaggi di sostegno . Siamo spiacenti di confermare che al momento i rappresentanti del Belfast City Council sembrano essere intenzionati ad uccidere il nostro piccolo. Nonostante le rassicurazioni precedenti, ci è stata negata anche la possibilità di dire addio a Lennox. Ci è stato anche detto che non potremo avere il suo corpo per riportarlo a casa. Siamo stati comunque informati sul fatto che riceveremo delle ceneri via posta“.

Aggiornamento 11 luglio 2012

Con una comunicazione ufficiale il Belfast City Council ha confermato che oggi Lennox, il cane di razza pit-bull, è stato soppresso, come stabilito nell’ordinanza della Corte della Contea e confermato dalla Corte d’Appello dell’Irlanda del Nord. Il Consiglio si rammarica dell’accaduto, ma sostiene che l’azione giudiziaria era necessaria: “la sicurezza del pubblico resta la sua priorità”.

Fonte: Belfast City Council

Cosa fare per salvare Lennox:

Riepilogo un po’ le varie mail da inviare.

– Una mail è in inglese, e può essere inviata al Ministro dell’Agricoltura Michelle O’Neil e al Procuratore Generale John Larkin. Gli indirizzi e-mail sono i seguenti:

private.office@dardni.gov.uk

dard.private-office@dardni.gov.uk

michelleoneil@hotmail.com

contact@attorneygeneralni.gov.uk .

Il testo da utilizzare è il seguente:

Dear Sirs,

My name is (nome e cognome) and I am an Italian citizen, living in (città di residenza) – Italy. Until now I never heard about an absurd and cruel pronunciation such as that regarding a dog named Lennox: your High Court decided to kill him only because he looks like a pitbull. Please, if you are supposed to be able to modify and reconvert the above-said decision I ask you for clemency for the dog we are talking about and – if possible either – to bring him back to his legitimate family.

I remain waiting for your help and/or resolution.

My best regards

[firma]

– Lo stesso testo può essere inviato alla pagina Facebook del BCC (http://www.facebook.com/belfastcitycouncil) e dell‘ambasciata inglese a Roma (http://www.facebook.com/ukinitaly)

– Un’altra mail, sempre in inglese, può essere inviata al Lord Mayor (Sindaco) di Belfast a questo indirizzo: lordmayorsoffice@belfastcity.gov.uk  con un testo che potrebbe essere simile a questo:

Dear Lord Mayor,
I am writing to beg you to ask the Belfast City Council to re-home Lennox to the USA. I know many people are begging for his life, and this is a viable alternative. Why kill him if a second option exists? Firma