17 settembre 2013

categoria: Storie di animali

pubblicato da: Redazione PetPassion

(South Portland, USA) Due adolescenti mettono un gattino in un forno a microonde e pubblicano il video su Twitter. Sempre più frequenti le storie di ragazzini che cercano notorietà sui social network con atti di crudeltà contro gli animali. Due ragazze di 15 anni, ridacchiando, chiudono in un fornetto a microonde un gattino di otto settimane. […]

(South Portland, USA) Due adolescenti mettono un gattino in un forno a microonde e pubblicano il video su Twitter. Sempre più frequenti le storie di ragazzini che cercano notorietà sui social network con atti di crudeltà contro gli animali.

video-gatto-forno-microonde-maltrattamento

Guarda il video del gattino

Due ragazze di 15 anni, ridacchiando, chiudono in un fornetto a microonde un gattino di otto settimane. Dopo pochi minuti viene liberato da un’altra ragazza. Per fortuna il gattino, soprannominato Miracle, è sopravvissuto alla terribile avventura: trasportato all’Animal Rescue League, presto sarà affidato a un’altra famiglia.
Il video, che riprende la terribile scena, è stato postato e diffuso su Twitter dalle ragazzine in cerca di notorietà. Sul caso ora indaga la polizia: le colpevoli dovranno rispondere dell’accusa di crudeltà verso gli animali.

Purtroppo la ricerca di notorietà attraverso atti di violenza contro animali, non sono rari. Molto recente anche l’episodio-bufala della fan del gruppo musicale One Direction, che aveva dichiarato di aver ucciso il suo cane chihuahua per il mancato follow al suo profilo Twitter da parte dei suoi idoli.

Guarda il video del gattino chiuso nel forno a microonde

(fonte: CBS News)