18 novembre 2020

pubblicato da: Medico Veterinario

Sangue nelle feci del cane: cosa fare?

Capita spesso nei cani di vedere sangue nelle feci. A volte si tratta di sangue rosso vivo (ematochezia), a volte di sangue scuro, digerito (melena): le cause possono essere differenti, così come i rimedi.

 

Sangue nelle feci del cane: occhio al colore

La presenza di sangue nei bisogni del cane è un motivo di visita molto frequente dal veterinario. In realtà, quando si parla di sangue nelle feci dei cani bisognerebbe sempre specificare di che tipo di sangue si tratti:

  • sangue rosso vivo: viene definito ematochezia. Il sangue proviene dal tratto basso dell’intestino e non è stato digerito. Solitamente deriva dal colon o dal retto. È il tipo di sangue nelle feci che vediamo più spesso nei cani;
  • sangue nerastro: viene definito melena. Il sangue appare scuro, perché è stato digerito, e le feci vengono definite picee. Proviene dal tratto alto dell’apparato gastroenterico, quindi stomaco, esofago o duodeno.

 

Generalmente la melena rappresenta un livello di gravità più intenso rispetto all’ematochezia, anche se molto dipende dalle cause.

 

Quali sono le cause del sangue nei bisogni del cane?

Le cause di ematochezia più frequenti sono:

  • parassitosi intestinali (fra cui anche Ascaridi, Coccidiosi, Giardiasi, infestazioni da tenie, Tricocefali…)
  • parvovirosi (responsabile della gastroenterite virale)
  • ferite in zona perianale o a livello del retto (provocate da diverse cause, anche corpi estranei)
  • lesioni della mucosa intestinale (anche ingestione di ossa con relative ferite provocate dai frammenti sulla mucosa)
  • forme di colite o infiammazione intestinale (nella colite è tipica la presenza di tracce di sangue rosso vivo e muco nelle feci)
  • diarrea e tenesmo
  • bruschi cambi di alimentazione
  • intolleranze e allergie alimentari
  • avvelenamento da rodenticidi
  • (neoplasie)

 

Parlando di melena, le cause più frequenti sono:

  • ingestione di sangue (il sangue potrebbe derivare da epistassi o dal cavo orale, come accade a volte a seguito di asportazione di denti)
  • ulcere a livello di esofago, stomaco o intestino (provocate anche da insufficienza renale cronica)
  • farmaci (soprattutto FANS e cortisonici possono provocare l’insorgenza di ulcere)
  • corpi estranei
  • disturbi della coagulazione (incluso l’avvelenamento da rodenticidi)
  • neoplasie
  • traumi

 

Attenzione, poi, alla presenza di sangue nelle feci proveniente da altri distretti corporei. Per esempio, in caso di ascessi o infiammazioni dei sacchi paranali, è possibile trovare tracce di sangue nelle feci provenienti da queste ghiandole. O ancora: neoplasie delle ghiandole perianali, fistole perianali o escoriazioni in zona perianale possono causare la presenza di sangue sulle feci.

 

Sangue nelle feci del cane: sintomi

Tecnicamente, la presenza di sangue nelle feci del cane è già un sintomo. In realtà spesso si accompagna ad altri aspetti da tenere monitorati:

  • diarrea
  • stipsi
  • vomito
  • nausea
  • muco nelle feci
  • tenesmo
  • ano arrossato

 

sangue feci cane cosa fare

 

Cosa fare se il cane fa le feci con sangue?

La presenza di sangue nelle feci del cane non va mai sottovalutata, anche se l’ematochezia è piuttosto frequente. Molti proprietari giustamente si preoccupano non appena vedono una goccia di sangue nelle feci del cane e questo perché in Medicina Umana spesso il sangue nelle feci è associato alla presenza di tumore intestinale.

Nei nostri cani il sangue nelle feci si presenta molto più frequentemente: basta un semplice cambio di scatoletta per scatenare una colite con presenza di sangue rosso vivo.

Tuttavia, non è mai normale trovare del sangue nelle feci del cane, quindi cosa fare se il cane fa le feci con sangue? Sia che notiate ematochezia che melena, conviene subito contattare il veterinario curante per prenotare una visita. L’urgenza è maggiore in caso di melena o nel caso di presenza massiccia di sangue rosso vivo nelle feci.

Controlla sempre le feci del cane: sono un indicatore della sua salute >>

 

Sangue nelle feci del cane: rimedi

Rimedi e terapie per il sangue nelle feci del cane dipendono strettamente dalla causa. Il veterinario, dopo aver visitato il tuo cane e aver esaminato le feci, valuterà se siano necessari ulteriori esami di approfondimento. Nell’attesa, verrà impostata una terapia sintomatica. Da evitare quindi il fai da te in quanto, se non si conosce la causa, è possibile peggiorare la situazione.

Ricordati sempre di controllare e raccogliere le feci del cane quando vai in passeggiata: oltre a evitare la multa, potrai tenere sotto controllo la salute del tuo cane.

 

Fonti: PubMed, Acute haemorrhagic diarrhoea syndrome in dogs: 108 cases di F Mortier, K Strohmeyer, K Hartmann e S Unterer