12 marzo 2012

pubblicato da: Redazione PetPassion

A molte persone capita di aver paura di cani come pitbull, rottweiler, boxer o san bernardo, di solito succede soprattutto a chi non li conosce, a chi non ci ha mai avuto a che fare, quando questi animali a 4 zampe si conoscono bene è difficile che succeda di averne paura, anzi spesso i cani […]

Foto | Flickr

Foto | Flickr

A molte persone capita di aver paura di cani come pitbull, rottweiler, boxer o san bernardo, di solito succede soprattutto a chi non li conosce, a chi non ci ha mai avuto a che fare, quando questi animali a 4 zampe si conoscono bene è difficile che succeda di averne paura, anzi spesso i cani salvano la vita delle persone. Può essere però che si abbia paura dei cani a causa di qualche trauma con loro nel passato, per esempio una morsicatura da bambini o qualche abbaiata fuori programma.

Non esiste un modo certificato di farsi passare la paura dei cani, detta più tecnicamente cinofobia, ma ci si può provare piano piano, per mezzo di alcuni piccoli accorgimenti per iniziare almeno a farsi capire da loro quando li si incontra, e con i cani si sa, più ci si fa capire e meglio è.

Il consiglio più utile, che sembra il più banale ma è invece una grande verità è quello di non fuggire mai davanti ad un cane. Un gesto come la fuga fa scattare nel cane un istinto predatorio, grazie al quale potrebbe anche attaccare la persona che sta fuggendo.

Regola numero uno quando si incontra un cane è quindi quella di non urlare, agitarsi e mai fuggire. Se un cane fissa e in caso si avvicina, è bene stare fermi senza guardarlo negli occhi, gesto che i cani interpretano come sfida.

Un altro buon consiglio è quello di provare a socializzare con un cane docile che si conosce già, magari di amici e di non troppo grandin dimensioni, per cominciare.

Queste sono proprio le due regole basilari di come iniziare ad instaurare un rapporto con un cane, per affrontare in ogni caso la problematica risolvendola in maniera seria e possibilmente definitiva, è bene leggere qualche libro sui cani o sull’argomento specifico della paura di essi.