23 ottobre 2019

categoria: Cani di razza, Slider

pubblicato da: PetPassion Redazione

Pastore belga, un perfetto cane da guardia

Il Pastore belga è un cane molto apprezzato soprattutto per fare la guardia, e per la grande vitalità ed energia che lo contraddistinguono.     

 

Cane vigile e attivo, il Pastore belga è una razza caratterizzata da una innata vitalità. Questo amico a quattro zampe riunisce in sé doti di cane da pastore, da guardia, da difesa e da servizio: per questo motivo è l’ideale se si sta cercando un animale che possa proteggere sempre e comunque sia l’ambiente in cui vive che il proprietario.

Nato nel XIX secolo ma riconosciuto ufficialmente fra il 1891 e il 1897, il Pastore belga ha subito negli anni una vera e propria selezione, andando a costituire una famiglia perfettamente distinta nel panorama canino.

Quali sono le caratteristiche fisiche di questo splendido animale? E qual è il carattere del Pastore belga?

 

Cane Pastore belga, che caratteristiche fisiche ha?

La storia del Pastore belga ha portato oggi al riconoscimento di 4 differenti standard:

  • Pastore belga Groenendael;
  • Pastore belga Laekenois;
  • Pastore Belga Malinois;
  • Pastore belga Tervueren.

Queste varietà si assomigliano tutte fra di loro, anche se differiscono per dimensioni, lunghezza, tessitura e per il colore del mantello.

A livello generale, il cane Pastore belga si caratterizza per essere un animale mediolineo, con proporzioni armoniose e un aspetto che unisce eleganza e potenza. Non rientra fra le razze di cani grandi né piccoli, bensì fra quelli di medie dimensioni. Ha una muscolatura asciutta e forte, ed è un animale rustico, abituato a vivere all’aria aperta, quindi in grado di resistere alle variazioni atmosferiche. Presenta orecchie piuttosto piccole, dritte, triangolari e con le estremità a punta. La coda è invece ben attaccata e forte alla base, di media lunghezza.

Per quanto riguarda le caratteristiche del pelo, ne esistono di tre varietà: il Groenendael ed il Tervueren a pelo lungo, il Malinois a pelo corto ed il Laekenois a pelo duro. I colori del mantello del Pastore belga vanno dal nero al fulvo-carbonato e grigio-carbonato.

 

Carattere del Pastore belga, quali sono le sue inclinazioni?

Per quanto riguarda il carattere, il Pastore belga è una razza molto conosciuta per la sua vitalità, data anche dal fatto che questo animale ha una straordinaria inclinazione come cane da guardia. La sua intelligenza e il suo olfatto molto sviluppato lo portano a essere un animale adatto per lavori di polizia, ma anche come cane da soccorso o accompagnatore per persone non vedenti.

Il carattere del Pastore belga è generalmente affettuoso, dolce e fedele: questo amico a quattro zampe ama ricevere molte coccole, specialmente dal suo proprietario, a cui è molto legato e che difenderebbe a qualsiasi costo.

È un cane sensibile, per cui è bene evitare di trattarlo con troppa durezza, perché potrebbe diventare un po’ ostile. Il Pastore belga è poi un animale ideale per la vita all’aria aperta: la vitalità che lo caratterizza lo porta a voler sfogare le energie in lunghe corse o passeggiate al parco. Gli piace poi prendere attivamente alla vita quotidiana del proprietario, ha bisogno di sentirsi desiderato e coinvolto in tutte le azioni quotidiane che la sua famiglia svolge.

 

Approfondimento: Purinashop