20 ottobre 2018

pubblicato da: Redazione PetPassion

In Cina, duecento animalisti hanno bloccato un autocarro che trasportava centinaia di cani sfuggendo al tragico destino dei ristoranti cinesi. Pochi giorni fa vi abbiamo parlato di quello che succede in Vietnam: vengono rubati i cani per destinarli ai ristoranti cinesi. Il consumo di carne canina in estremo oriente è legale ed estremamente diffuso, ma […]

cani in gabbiaIn Cina, duecento animalisti hanno bloccato un autocarro che trasportava centinaia di cani sfuggendo al tragico destino dei ristoranti cinesi.

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato di quello che succede in Vietnam: vengono rubati i cani per destinarli ai ristoranti cinesi. Il consumo di carne canina in estremo oriente è legale ed estremamente diffuso, ma alcune associazioni lottano per salvare i nostri amici a quattro zampe. Infatti, sono stati salvati mille cani prima di essere macellati e cucinati. Sono stati trovati su un camion che li stava trasportando verso ristoranti cinesi del Sichuan dove sarebbero stati serviti come pietanze. Sabato scorso le associazioni animaliste Sichuan Qiming Companion Animal Protection Center e Love of Home Animal Rescue Center hanno intercettato un camion che trasportava i cani. I volontari hanno chiesto al padrone del camion di liberare gli animali, ma questi non ha voluto farlo: avrebbe perso dei soldi perché trasportare i cani verso la Cina e venderli comporta un guadagno. A questo punto tra le parti è cominciata una vera e propria trattativa, terminata con l’offerta di 80.000 yuan, quasi 10.000 euro, grazie ai quali il padrone del camion ha accettato di lasciare i cani. Le associazioni hanno accompagnato gli animali a un canile gestito da loro, mentre il proprietario del camion ha promesso di non impegnarsi in un commercio simile per il futuro. Le autorità locali si sono comunque affrettate a ribadire che l’uomo non ha commesso nessun reato e che il trasporto e la vendita, così come il consumo di carne di cane, lì è assolutamente legale.

Maria Pezzillo

Redazione Petpassion.tv

press@petpassion.tv