Cane con lipoma

Lipoma nel cane: di cosa si tratta

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

21 dicembre 2020

pubblicato da: Medico Veterinario

Che cos’è e come si cura il lipoma nel cane

 

Un tumore molto comune nei nostri cani è il lipoma. Si tratta di un tumore benigno del tessuto adiposo che può causare lo sviluppo di noduli anche di grosse dimensioni. Non va confuso con il liposarcoma, il tumore maligno degli adipociti. 

 

Lipoma nel cane: cause e sintomi 

Con il termine di lipoma si intende un tumore benigno degli adipociti presenti nel pannicolo adiposo sottocutaneo. È un tumore di origine mesenchimale che deriva dal tessuto lipidico. Solitamente si sviluppa nei cani anziani, nei cani sterilizzati e nei cani obesi, tuttavia non è escluso che possa manifestarsi anche in cani più giovani e non sterilizzati. Il lipoma nel cane può essere singolo o multiplo. 

Il lipoma nel cane solitamente si presenta come una massa molle, circoscritta, non adesa ai piani sottostanti e di dimensioni variabili. Si può sviluppare un po’ ovunque, ma tipicamente lo si trova a livello di torace, addome e artiTuttavia alcuni studi hanno dimostrato la presenza di lipomi in localizzazioni atipiche come la trachea (è stato descritto un raro lipoma tracheale che provocava dispnea in un cane), l’epiglottide o il polmone. 

Il lipoma ha un comportamento biologico benigno: non provoca metastasi o sindromi paraneoplastiche. Inoltre tende a crescere lentamente. Tuttavia, anche se benigno, qualche problema può darlo: a seconda della localizzazione, se cresce molto di dimensioni può dare fastidio al caneÈ il caso dei lipomi che si sviluppano in zona ascellare o all’interno della coscia: se crescono troppo, possono provocare difficoltà di deambulazione e zoppia nel cane. O pensiamo ai lipomi che si sviluppano sugli arti: se diventano troppo grandi, diventa poi difficile riuscire ad asportarli del tutto. 

Non è stato, invece, dimostrato che il lipoma col passare del tempo possa trasformarsi nella sua variante maligna, il liposarcoma. Il problema è che dal punto di vista clinico, lipoma e liposarcoma sono indistinguibili: per stabilire se si tratta di un lipoma o di un liposarcoma è necessario un esame istologico. 

Prendersi cura giornalmente della pelle e del pelo del cane vi permetterà di scoprire per tempo l’eventuale presenza di lipomi. 

 

Lipoma cane

 

Lipoma sulla zampa del cane: cosa provoca?

Un lipoma sulla zampa del cane si presenta come un nodulo non dolente, molle ed elastico, non adeso ai piani sottostanti. Il problema dei lipomi nella zampa e che se crescono eccessivamente possono provocare zoppia e difficoltà di deambulazione nel cane. Inoltre se sono troppo grandi, nel caso si ipotizzasse una chirurgia mancherebbe poi il necessario tessuto cutaneo per poter richiudere la ferita (a meno di non eseguire anche una chirurgia plastica con innesti cutanei da altre aree del corpo, ma questo spetterà al chirurgo deciderlo). 

 

La dermatite nel cane può avere molte cause: scopri quali >> 

 

Che cos’è il lipoma infiltrante nel cane? 

Con il termine di lipoma infiltrante nel cane si intende un lipoma che, al posto di sviluppare un nodulo ben definito, tende a infiltrarsi nei tessuti circostantiÈ il caso frequente del lipoma infiltrante il tessuto connettivo sottocutaneo e le fasce muscolari.  La sua asportazione chirurgica totale è molto più complessa in quanto il tessuto adiposo neoplastico si infiltra fra i vari fasci muscolari. 

In una particolare circostanza è stato anche descritto un lipoma infiltrante che è riuscito a provocare deformazione vertebrale e compressione spinale in un cane. Questo per sottolineare ancora una volta come il lipoma, pur essendo tecnicamente un tumore benigno, può comunque provocare problemi legati alle sue dimensioni e alla sua localizzazione. 

 

Asportazione del lipoma nel cane: quando farla? 

La terapia definitiva del lipoma è la chirurgia, ovvero la sua asportazione.

  • Nel caso di lipomi di piccole dimensioni e localizzati non in zona a rischio, è possibile che il tuo veterinario ti chieda semplicemente di monitorare il cane.
  • Nel caso il lipoma fosse correlato a sovrappeso e obesità, è possibile che facendo dimagrire il cane, anche il lipoma tenda a diminuire di dimensioni. 
  • Tuttavia quando il lipoma tende a cresce o si trova in zone dove crea problemi al movimento degli arti, ecco che si procede con l’asportazione chirurgica seguita da esame istologico. 

 

 

 

 

Fonti: PubMedInfiltrative lipoma causing vertebral deformation and spinal cord compression in a dog di Shintaro Kimura, Midori Yamazaki, Manabu TomohisaTakashi Mori, Tokuma YanaiSadatoshi Maeda e Hiroaki Kamishina – Lipoma in dogs under primary veterinary care in the UK: prevalence and breed associations di Dan G O’Neill, Caroline H Corah, David B Church, Dave C Brodbelt e Lynda Rutherford – Oncologia medica dei piccoli animali di Laura Marconato e Fabio Del Piero 

 

Approfondimento: PurinaShop