4 gennaio 2019

pubblicato da: PetPassion Redazione

Foto e video del negozio Ikea che ospita randagi a Catania

Chissà se i vertici di Ikea avrebbero mai immaginato che questa iniziativa dei dipendenti di uno store catanese avrebbe suscitato tanto clamore, da diventare una notizia virale sul web.

 

Difficile in questi giorni non imbattersi online in video e foto che ritraggono teneri cagnoloni beatamente adagiati su comodi tappeti, all’interno di un set con divani e cuscini, che sembra creato appositamente per loro. Sembrerebbe l’ennesima trovata pubblicitaria del noto colosso svedese di mobili, e invece si tratta di un fatto realmente accaduto in un negozio Ikea di Catania.

 

Un gesto di generosità dei dipendenti

Pare che si tratti proprio di un’iniziativa spontanea, voluta dai dipendenti Ikea di Catania che hanno pensato di far entrare alcuni cani randagi all’interno del negozio, per ripararli dalle intemperie che in questi giorni stanno flagellando la Sicilia. I cani erano già noti ai lavoratori, in quanto stazionavano stabilmente da alcuni mesi fuori dallo store, ma nessuno avrebbe mai pensato che sarebbero potuti entrare indisturbati.

Invece è accaduto che la loro presenza non solo non ha recato alcun problema all’interno del negozio, ma anzi è stata molto apprezzata dalla gran parte dei clienti che, con grande sorpresa, si sono ritrovati a passeggiare tra un divano e un soprammobile, con alcuni simpatici amici a quattro zampe tra i piedi.

 

Foto e video sono diventati virali

Alcuni clienti all’interno dello store hanno pensato di fare foto e video di questa inusuale iniziativa e postarli in rete: nel giro di pochissimi giorni queste immagini hanno fatto il giro del web, fino a raggiungere in alcuni casi milioni di visualizzazioni. La notizia ha fatto anche il giro del mondo, tanto che addirittura la rivista americana “This dog’s life” ne ha parlato, facendo i complimenti al negozio per la lodevole idea.

 

La reazione dei vertici Ikea

Dai vertici non sono state rilasciate dichiarazioni ufficiali in merito a questa iniziativa dei dipendenti catanesi. È tuttavia innegabile che la scelta di aver ospitato dei cani randagi dentro il negozio abbia portato ad un inaspettato ritorno d’immagine positivo per il colosso svedese che, tra l’altro, ha lanciato proprio pochi mesi fa una linea di prodotti dedicati agli amici a quattro zampe.

 

Fonte: http://www.greenstyle.it/

Foto: amoreaquattrozampe.it