gatto-più-morbido-del-mondo

Il gatto più morbido del mondo vive a Bangkok

by • 14 aprile 2017 • Cronaca e news animali, SliderComments (0)3705

Vi siete mai chiesti chi sia il gatto più morbido del mondo? Questo primato esiste ed è stato assegnato a Bone Bone, un gatto incrocio persiano, che ha 5 anni e vive a Bangkok, in  Thailandia.

Ormai è diventato una celebrità, anche sui social: è un super gatto, incrocio persiano, con il pelo più morbido del mondo. Questo bellissimo gatto morbido e coccolone vive a Bangkok, Thailandia, ed è di una bellezza sconvolgente, il suo pelo è così soffice che fa venire una voglia irresistibile di coccolarlo ed accarezzarlo.

Per la prima volta è uscito in pubblico in un centro commerciale di Bangkok ed è stato un successo: centinaia di persone, avvisate e coinvolte attraverso i social network, sono intervenute per ammirare questo bellissimo e morbidissimo gatto dal vivo in tutto il suo splendore, e per non perdere l’occasione di fotografarlo.

La sua pelliccia è morbida, soffice, ma anche sorprendentemente vaporosa, ed è quella che lo rende unico e meraviglioso.

Nonostante il bagno di folla, il gatto persiano Bone Bone ha dimostrato di avere la stoffa di una vera star, è stato tranquillo e si è prestato alle richieste di scatti fotografici di tutti i suoi fan. Infatti, questo micione (pesa 9,2 chili) ha un carattere molto dolce e coccolone, oltre ad essere particolarmente vanitoso. In molti scatti appare con qualche accessorio alla moda che lo rendono ancora più irresistibile ed originale.

Come si può vedere dalla fanpage del gatto più morbido del mondo, le foto e le pose divertenti sono il suo cavallo di battaglia, anche se la bellezza innata e il pelo morbido e vaporoso è un dono di madre natura!

Fonte: Lastampa.it

 

Pin It

Articoli correlati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>