16 maggio 2018

pubblicato da: Redazione PetPassion

I gatti sanno essere divertenti e dispettosi. Scopriamo quali sono le marachelle che più piacciono ai nostri pet!

Quanti guai combinano i gatti?

Talvolta sembrano sfidarci, mentre in altre occasioni forse siamo noi che l’abbiamo combinata grossa e loro si “vendicano”, ma con amore! Scopriamo le marachelle più esilaranti dei nostri mici.

 

Chi convive con un gatto, sa benissimo come i mici siano abilissimi a combinare guai e marachelle. Hanno un istinto innato per capire quale sia il modo migliore per combinare qualche pasticcio, anche in situazioni nelle quali sembra essere impossibile. Il problema è che lo fanno con tale innocenza che alla fine risulta impossibile arrabbiarsi. Quante volte ci si trova di fronte al fatto compiuto, si parte con l’intenzione di sgridarli e si finisce col coccolarli ridendo?

O peggio: compiono il guaio e noi cosa facciamo? Li rendiamo protagonisti di video divertenti che andiamo poi a pubblicare su YouTube o Facebook, ottenendo anche tantissimi Like.

 

Guai e marachelle dei gatti

Tutti gli animali sono divertenti, chi più chi meno, ma è innegabile che i gatti sono divertenti in maniera particolare. Hanno un modo tutto loro di compiere guai e marachelle, che li rende irresistibili. A volte compiono i loro misfatti da soli, a volte si avvalgono dell’ausilio di uno o più complici, solitamente altri gatti o anche cani. Anzi, in quest’ultimo caso indovinate chi rimarrà sempre sulla scena del crimine, a prendersi le colpe? Esatto, proprio il cane.

Di marachelle di gatti divertenti ce ne sono tantissime, ma quali sono i guai più esilaranti che i gatti riescono a compiere?

 

Le marachelle più divertenti

Questo è un classico. Lasciate per cinque secondi un qualsiasi cibo sul tavolo, vi girate un attimo e il cibo è sparito. Il fatto strano è che se cercate il gatto non lo troverete da nessuna parte vicino al tavolo.

I gatti sono animali molto curiosi, per cui mettono il loro adorabile nasino ovunque, indipendentemente dalle dimensioni dell’oggetto. La loro voglia di scoprire il mondo li porta, inesorabilmente, a incastrarsi dappertutto. Un esempio tipico è quello del gatto che vuole a tutti i costi entrare in tutte le più piccole scatole che trova in casa, assumendo le posizioni più strane disparate.

Per non parlare del gatto che ha deciso di curiosare nel bagno, di solito il risultato è che o finiscono a testa in giù nel water o si incastrano col sedere nel bagno. E liberarli poi non è molto divertente.

Sempre in bagno si consuma uno dei più tipici disastri felini! Ci sono gatti che amano fare il controllo qualità della carta igienica e si dilettano a srotolare tutto il rotolo. Così quando tornerete a casa troverete il bagno addobbato con festoni bianchi e coriandoli.

 

Immortalare le imprese più divertenti del proprio gatto

La prima cosa da ricordare è che non bisogna mai forzare il proprio gatto a fare qualcosa per scopi “recitativi”…

Continua a leggere l’approfondimento!

 

CREDITS:

Immagine di copertina: Shutterstock
Approfondimento: Purina Felix