Cani di razza: Dogo Argentino

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

24 febbraio 2014

categoria: Cani di razza

pubblicato da: Redazione PetPassion

Storia, attitudini, caratteristiche e standard di razza del cane Dogo Argentino, inizialmente relegato ai combattimenti, oggi riconosciuto per le sue notevoli doti caratteriali. Tipologia: caccia, guardia, difesa e compagnia Vita media:  9-10 anni Provenienza: Argentina Peso: Maschio 36–45 kg / Femmina: 36–45 kg Altezza: Maschio 62–68 cm / Femmina 60–65 cm Colore mantello: bianco Caratteristiche […]

Storia, attitudini, caratteristiche e standard di razza del cane Dogo Argentino, inizialmente relegato ai combattimenti, oggi riconosciuto per le sue notevoli doti caratteriali.

Tipologia: caccia, guardia, difesa e compagnia
Vita media:  9-10 anni
Provenienza: Argentina
Peso: Maschio 36–45 kg / Femmina: 36–45 kg
Altezza: Maschio 62–68 cm / Femmina 60–65 cm
Colore mantello: bianco

Caratteristiche fisiche del Dogo Argentino
Normalmente il Dogo Argentino è di stazza imponente, ma nonostante il look da guardia del corpo, rimane un cane incredibilmente elegante nelle linee e ben proporzionato. Tra le sue caratteristiche spiccano senz’altro il cranio massiccio e la mascella forte, tratti tipici del cane da presa. Gli occhi sono scuri o color nocciola. Il naso e’ pigmentato di nero e le orecchie sono alte sulle testa, erette o semi-erette, di forma triangolare. Il collo e’ grosso e ben arcuato, il petto largo e profondo, le zampe possenti e molto muscolose.

Carattere del Dogo Argentino
I maschi talvolta hanno un carattere dominante con altri dello stesso sesso. Le femmine sono delle madri molto premurose.

Da sapere sul Dogo Argentino
Il fascino ed il rispetto che desta questa razza, in molti casi sono rimasti immutati. La sfida per tutti coloro che si avvicinano e si avvicineranno al Dogo, sarà trovare il giusto equilibrio tra i vari indirizzi di pensiero sull’utilizzo di questo cane (caccia, guardia, difesa, compagnia), nel rispetto delle motivazioni etico/storiche di chi ha creato la razza e di chi ha vissuto per essa. Il Club Dogo Argentino Italia sarà il punto di riferimento primario, di tutti gli appasionati di dogo, per impedire che la confusione e la disinformazione sulla razza, che hanno caratterizzato questi ultimi anni, continuino ad imperversare indisturbate in Italia. Proprio la confusione e la disinformazione hanno spinto molti appassionati a creare anche in Italia il Club di razza, per contrastare un’informazione parziale e che non tutela, anzi danneggia, gli interessi della razza.

Origini del Dogo Argentino
Il Dogo Argentino e’ originario della regione di Cordoba in Argentina. La razza è il frutto del lavoro, della passione e delle capacita’ del Dr. Antonio Nores Martinez, un medico chirurgo, profondo conoscitore della genetica, vissuto nella prima meta’ dello scorso secolo. Sono diverse le razze coinvolte nella selezione: si partì dal Perro de Pelea Cordobe’s, una razza locale, incrocio di Bulldog, Bull Terrier e Mastini, utilizzata per i combattimenti, e per migliorarne le caratteristiche fisiche e affinarne le capacita’ venatorie venne incrociato con l’Alano, il Dogue de Bordeaux, il Cane da Montagna dei Pirenei, il Levriero Irlandese ed il Pointer.
La nuova razza venne fissata verso il 1928, lo standard pubblicato nel 1947, ed il riconoscimento ufficiale giunse nel 1964 per l’Argentina.
Il Dogo apparve in Italia nei primi anni 70, ma, tenendo conto dei tempi (anni di piombo) e del suo “primo impiego”, si puo’ dire che il malcapitato cane entrò sicuramente con il “piede sbagliato”.
Per fortuna, in questi ultimissimi anni la situazione è cambiata e le persone che si appassionano a questa razza non sono piu’ solo quelle che, del dogo, apprezzano esclusivamente l’indomita combattività.

Attitudini del Dogo Argentino
L’obiettivo era quello di realizzare una razza adatta alla caccia della grossa selvaggina, del puma e del cinghiale nell’ambiente delle Pampas argentine. Il Dogo vanta buone attitudini per molte attività quali: caccia, guardia, difesa e compagnia.

dogo-argentino
Guarda le foto

dei Dogo Argentino
della community

Guarda il video racconto di Zeta, Dogo Argentino della community

Foto copertina: Josselin Granger