20 marzo 2018

pubblicato da: Redazione PetPassion

Amiamo così tanto i nostri cani da volere sempre il meglio per loro: non gli facciamo mai mancare cibo, accessori e giochi. Ma come facciamo a capire se sono davvero felici? Ci sono in effetti dei comportamenti inequivocabili che possono dimostrarci quanto è felice il nostro cane. Vediamone alcuni. Il tuo cane è felice se…  1. […]

Amiamo così tanto i nostri cani da volere sempre il meglio per loro: non gli facciamo mai mancare cibo, accessori e giochi. Ma come facciamo a capire se sono davvero felici? Ci sono in effetti dei comportamenti inequivocabili che possono dimostrarci quanto è felice il nostro cane. Vediamone alcuni.

Il tuo cane è felice se… 

1. Ha un buon appetito. Un cane felice è un cane affamato! Attenzione però a non esagerare con l’alimentazione: il fatto che il cane abbia spesso fame non significa che dobbiamo dargli da mangiare ogni volta che ce lo chiede. Inoltre un cane felice è un cane nutrito secondo le sue necessità, con un’alimentazione specifica e adatta alle sue caratteristiche, che però non perda anche in qualità e gusto.

2. È libero di esprimersi. Un cane non può essere felice se è costretto a vivere rinchiuso in una stanza o legato al guinzaglio tutto il giorno. Non pùò essere felice neppure se vive con la paura del prossimo. Un cane felice deve poter abbaiare (nei limiti del possibile), scavare buche nel terreno e soddisfare i suoi istinti: un cane represso è un cane triste e infelice.

3. È allegro e ha voglia di giocare. Un cane felice ti cerca per giocare insieme, ti chiede di uscire per andare a fare una passeggiata, ha voglia di correre quando è in spiaggia o su un prato. Se al contrario il tuo cane ti sembra sempre stanco e spossato, si isola e non ha voglia di giocare, è meglio verificare subito il suo stato di salute portandolo dal veterinario.

4. È pulito e ben curato. A differenza dei gatti, i cani non sanno pulirsi da soli, perciò è fondamentale provvedere alla loro igiene periodicamente. Chi non si sente abbastanza pratico può rivolgersi alle strutture specializzate che offrono servizi di tolettatura dell’animale: in alternativa, e se la taglia e il temperamento del cane lo permettono, si può fare il bagnetto anche a casa. Ecco alcuni consigli su come fare »

5. Ha un amico umano felice. Sembra banale ma non è così. Il cane è un animale molto sensibile ed assorbe tutti gli stati d’animo del suo amico umano. Quando torniamo a casa dopo una giornata stressante, non riversiamo su di lui tutte le nostre frustrazioni, ma al contrario lasciamoci trasportare dall’affetto che saprà darci al nostro rientro. In fondo, il nostro amore è la cosa più importante di cui ha bisogno per essere felice.

Leggi anche…

Come far felice il cane? Risponde l’esperto.

CREDITS:
Immagine di copertina:
Approfondimento: Purina FRISKIES