24 aprile 2012

pubblicato da: Redazione PetPassion

Cosa fare se il cane soffre la macchina?  Questo disturbo, chiamato anche cinetosi è un problema comune anche nel mondo animale, è molto frequente che cani e gatti soffrano l’ondeggiare delll’automobile in curva. Più frequentemente capita con i cuccioli di cane,  anche per brevi percorsi. La chinetosi, colpisce ad ogni età, ma più il cane […]

Foto | Flickr

Foto | Flickr

Cosa fare se il cane soffre la macchina?  Questo disturbo, chiamato anche cinetosi è un problema comune anche nel mondo animale, è molto frequente che cani e gatti soffrano l’ondeggiare delll’automobile in curva.

Più frequentemente capita con i cuccioli di cane,  anche per brevi percorsi. La chinetosi, colpisce ad ogni età, ma più il cane è giovane e maggiore è la possibilità che ne soffra.

I sintomi non sono diversi da quelli che caratterizzano il mal d’auto delle persone: sarà subito evidente nel vostro cane un malessere generale, una salivazione eccessiva, affanno, agitazione e infine il vomito.

Esistono rimedi e farmaci da somministrare prima della partenza, fatevi consigliare dal vostro veterinario quali sono i più adatti al vostro cane.

Ci sono anche diversi accorgimenti per rendere il viaggio meno difficile possibile per il vostro amico a quattro zampe.:

– tenete aperti i finestrini e cercate di far circolare aria fresca
– guidate in modo costante e tranquillo, evitando sballottamenti e fate soste durante il viaggio. In modo da dare possibilità al cane di sgranchirsi e riprendersi un po’.
– una volta giunti a destinazione cercate di tranquillizzare il vostro cane e fategli fare una bella passeggiata

Un ultimo e utile consiglio è quello di prestare molta attenzione al comportamento del proprio cane prima di salire in macchina.  Se lo vedete reticente a salire o particolarmente agitato e infastidito, probabilmente sarà perché la soffre, anche se non è mai arrivato al vomito, la conseguenza più negativa del mal d’auto.