28 maggio 2014

categoria: Bambini e animali

pubblicato da: Redazione PetPassion

I cani sono capaci di provare emozioni. Lo dimostra una ricerca scientifica condotta da alcuni ricercatori americani e durata due anni. La ricerca Il professor Gregory Berns, insieme ai suoi colleghi della Emory University di Atlanta, in Georgia (USA), ha indagato, con una serie di prove, la capacità dei cani di provare emozioni. Lo studio è […]

I cani sono capaci di provare emozioni. Lo dimostra una ricerca scientifica condotta da alcuni ricercatori americani e durata due anni.

La ricerca
Il professor Gregory Berns, insieme ai suoi colleghi della Emory University di Atlanta, in Georgia (USA), ha indagato, con una serie di prove, la capacità dei cani di provare emozioni.
Lo studio è stato condotto su una dozzina di cani, addestrati inizialmente a entrare spontaneamente all’interno di uno scanner. Questo strumento ha permesso, differentemente dalle precedenti ricerche sul comportamento dei cani, effettuate con la sola osservazione, di fotografare l’attività cerebrale dei nostri amici a quattro zampe.

I risultati
Di fronte a determinati stimoli – come una mano che indica del cibo o la presenza del proprietario – lo scanner ha registrato, in tutti i cani sottoposti all’esame, un’attività cerebrale nell’area del cervello chiamata nucleo caudato. La stessa che nel cervello umano è associata alle emozioni positive.

I cani provano emozioni
I risultati della ricerca dimostrano la presenza nei cani di una capacità di provare emozioni simile a quella dei bambini.
La ricerca, che aggiunge interessanti particolari agli studi su ciò che pensano di noi i nostri fidi amici, è stata pubblicata in un libro dal titolo “How dogs love us”.

Guarda il video della ricerca

Fonte news: The New York Times
Foto di copertina: DogVacay Blog