3 ottobre 2012

pubblicato da: Redazione PetPassion

Padre e figlia passeggiavano con il loro cane quando sono stati aggrediti da due uomini in scooter che hanno sparato sei colpi di pistola verso di loro. Il cane ha trascinato lontano la bambina, mettendola in salvo. Illesi entrambi. L’episodio è avvenuto a Salerno. Il padre, un uomo incensurato di 40 anni, passeggiava con la […]

Padre e figlia passeggiavano con il loro cane quando sono stati aggrediti da due uomini in scooter che hanno sparato sei colpi di pistola verso di loro. Il cane ha trascinato lontano la bambina, mettendola in salvo. Illesi entrambi.

(Foto: sxc.hu)

(Foto: sxc.hu)

L’episodio è avvenuto a Salerno. Il padre, un uomo incensurato di 40 anni, passeggiava con la figlia di 10 anni e il loro cane al guinzaglio. Improvvisamente gli spari. Sei colpi di pistola calibro 9 esplosi da due uomini in scooter.

Il padre, obiettivo dell’agguato, si è salvato nascondendosi dietro una vettura nel cui tettuccio si sono conficcati i proiettili. La bimba, che passeggiava poco più avanti, è strata trascinata lontano dal cane che stava portando al guinzaglio. Padre e figlia sono rimasti miracolosamente illesi.

Non è la prima volta che un cane compie un gesto eroico. Per istinto o per volontà di proteggere, il cane ha allontanato la sua piccola amica dal pericolo.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Sezione volanti e della Squadra mobile della Questura di Salerno. Ora sono in corso le indagini per scoprire il mandante e le motivazioni dell’agguato.

Marina Naddeo
Redazione PetPassion.TV
(fonte: TGCOM24)