6 settembre 2012

pubblicato da: Redazione PetPassion

Polemiche per l’iniziativa messa in atto dalla giunta comunale di Fauglia, in provincia di Pisa, che sta lavorando per realizzare il primo camposanto misto in Italia, dove gli umani potranno riposare per sempre con i loro amati amici animali. Secondo la proposta avanzata dalla giunta capeggiata dal sindaco Carlo Carli, cani, gatti, cavalli e tutti […]

Polemiche per l’iniziativa messa in atto dalla giunta comunale di Fauglia, in provincia di Pisa, che sta lavorando per realizzare il primo camposanto misto in Italia, dove gli umani potranno riposare per sempre con i loro amati amici animali.

cimitero-misto-animali-domestici-umaniSecondo la proposta avanzata dalla giunta capeggiata dal sindaco Carlo Carli, cani, gatti, cavalli e tutti gli animali domestici, potranno avere un posto per sempre accanto al loro amico umano, anche dopo la morte.

Questa pratica, evidentemente ispirata dal crescente interesse per i cimiteri degli animali, sarà resa possibile grazie alla partnership con una società privata che prenderà in carico tutte le fasi, dalle pratiche alla sepoltura.

L’iniziativa, assolutamente innovativa in Italia, accolta con entusiasmo dagli animalisti ed osteggiata dai conservatori che la trovano dissacrante, ha numerosi precedenti nell’antichità, ma non è unica anche in epoche recenti.

Quella della sepoltura mista era una consuetudine per alcuni popoli, come dimostrano le tombe dei Faraoni d’Egitto e quelle di alcune antiche popolazioni celtiche. Ma, se si cerca un caso più moderno, si può parlare della contea britannica del Lincolnshire, dove questa pratica è già possibile da oltre due anni.

Nell’antichità questa consuetudine aveva una valenza religiosa ed esoterica, oggi è stata sostituita da una valenza esclusivamente affettiva. Forse è un modo per tentare di superare il dolore per la perdita del proprio animale domestico. Cosa certa è che in provincia di Pisa sono già tanti gli amanti di pet che hanno fatto richiesta per riservarsi un posto da condividere con Fido per l’eternità.

Marina Naddeo
Redazione PetPassion.TV