gatto-festa

17 febbraio 2017: oggi è la Festa Nazionale del Gatto

by • 17 febbraio 2017 • Curiosità animali, SliderComments (6)8983

Oggi 17 febbraio 2017 si festeggia la 26° edizione della Festa del Gatto: un evento nato per festeggiare uno degli animali domestici più diffusi e amati nel nostro Paese.

La festa del 17 febbraio ha origini abbastanza recenti, ed è nata dall’idea di una giornalista amante dei gatti.Vediamo il significato di questa data e di questa bellissima festa italiana che accomuna tutti gli amanti dei gatti.

La Festa del Gatto è nata nel 1990 su iniziativa di Claudia Angeletti, una giornalista gattofila della rivista “Tuttogatto“, che lanciò un sondaggio tra i propri lettori per scegliere una giornata da dedicare ai felini.

La proposta vincitrice fu quella della signora Oriella Del Col, che diede diverse motivazioni per supportare la sua idea, spiegando i significati di questa data:

  • Febbraio è il mese del segno zodiacale dell’Acquario, ossia degli spiriti liberi ed anticonformisti come quelli dei gatti che non amano sentirsi oppressi da troppe regole;
  • Tra i detti popolari febbraio veniva definito “il mese dei gatti e delle streghe” collegando in tal modo gatti e magia;
  • il numero 17 nella nostra tradizione è sempre stato ritenuto un numero portatore di sventura, stessa fama che, in tempi passarti, è stata riservata al gatto (specie quello nero). Questa fama è determinata dall’anagramma del numero romano che da XVII si trasforma in “VIXI” ovvero “sono vissuto”, di conseguenza “sono morto”. Non così per il gatto che, per leggenda, può affermare di essere vissuto vantando la possibilità di altre vite (il 17 diventa quindi “1 vita per 7 volte”).

Oggi, in varie città d’Italia, questa giornata viene festeggiata con l’organizzazione di iniziative artistiche o di solidarietà a favore di questi splendidi animali.

In foto Lea di r-xander

Pin It

Articoli correlati

6 Responses to 17 febbraio 2017: oggi è la Festa Nazionale del Gatto

  1. marina scrive:

    Il 17 purtroppo su dicerie dicono porti male, capita a fagiolo avere scelto questa data x questi spiriti liberi, che scelgono i loro proprietari, non padroni notate bene, perche si è padroni solo di noi stessi!
    vorrei ricordare che i gatti come altri animali non sono pelouche , quindi se accettare di dar loro una famiglia amatelo, rispettatelo e perché no educatelo perché si può, come parlandogli continuamente a modo suo vi capirà e risponderà, almeno è così che ho instaurato il rapporto con il mio! Buona giornata del gatto a tutti

  2. Lucia scrive:

    Secondo me,avete fatto male a scegliere la data del 17. Non fà che alimentare l’ignoranza di tanta gente superstiziosa! Amo i gatti,sono meravigliosi in tutti i sensi. Già ci sono tantissime persone che non sopportano il giorno 17,e non sopportano i gatti neri. Farli ragionare è inpensabile,cozzare contro un muro! Non dovevate scegliere il giorno 17 come girnata mondiale del gatto.

  3. Ciao Lucia, il giorno non l’abbiamo scelto noi, si tratta di una data decisa nel lontano 1990, nell’articolo trovi anche i motivi che hanno portato a questa scelta. Concordiamo con te sulla bellezza dei gatti e sulla stupidità di certe superstizioni. Grazie mille per averci scritto!

  4. Carla Dal Pont scrive:

    Dieci mesi fa ho salvato un gattina tigrata da una scatola abbandonata,è vivacissima e dispettosa,ma credo lo faccia perché ricorda l’abbandono e teme che ricapiti se non tiene desta la mia attenzione; i miei cinque nipotini l’hanno chiamata Mimì e Mimì è parte della famiglia,con Febo(golden retriver) Mia e Flo(flatcoat retriver)Bufalo(gattone rosso) e Cip(canarino zoppo) ho detto tutto….

  5. Rosanna scrive:

    Che dire……un augurio micioso pieno di grattini e coccole hai nostri A.mici pelosi ma che sia un augurio che duri x tutta la vita ….voi portate gioia e felicita un augurio anche da parte di Geo

  6. Cater scrive:

    In questo giorno di festa ho deciso, porterò a casa un altro micio !!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>