4 novembre 2018

pubblicato da: Redazione PetPassion

La terra continua a tremare e i telegiornali continuano a proporci immagini di devastazione dalle zone colpite. Arriva però anche una bella storia da quelle terre: i Vigili del Fuoco sono riusciti ad estrarre vivo un cane… Ulisse, così è stato subito battezzato il cane miracolato, è rimasto per ore sepolto vivo sotto le macerie […]

La terra continua a tremare e i telegiornali continuano a proporci immagini di devastazione dalle zone colpite. Arriva però anche una bella storia da quelle terre: i Vigili del Fuoco sono riusciti ad estrarre vivo un cane

Ulisse, così è stato subito battezzato il cane miracolato, è rimasto per ore sepolto vivo sotto le macerie di Norcia colpita dalla violentissima scossa delle 7.40 del 30 ottobre. Ma non si è dato per vinto e ha continuato a guaire, finché, finalmente, ha attirato l’attenzione dei soccorritori ed è stato individuato da una delle unità cinofile dei Vigili del Fuoco (il labrador Maya, condotto da Cristian Ligabue), che ha così indicato il punto esatto in cui scavare.

Durante le operazioni di estrazione, i Vigili del Fuoco, angeli in divisa, si sono amorevolmente occupati di lui, rassicurandolo con carezze e offrendogli dell’acqua. Estratto in buone condizioni, Ulisse è stato portato per accertamenti in una clinica veterinaria di Rieti. Secondo le ultime notizie, adesso il cane sta bene… anche se, come è normale che sia, è ancora molto spaventato da quanto è accaduto.

Guarda il video del cane salvato dai Vigili del Fuoco:

Fonte: Canale Twitter Vigili del Fuoco