Tre mici inseparabili

La storia di tre mici amati e coccolati

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

24 gennaio 2019

pubblicato da: PetPassion Redazione

Yrilys, Miù e Noor e la storia della loro vita con la mamma umana.

Yrilys, Miù e Noor sono stati salvati dalla loro mamma umana Daniela. Mentre Yrilys adora i regalini, Miù e Noor hanno stretto un legame speciale

 

Yrilys, Miù e Noor sono tre mici che Daniela, la loro mamma umana, ha deciso di accogliere nella sua casa e nella sua vita dando loro una nuova famiglia. I tre gatti sono coccolati e amati da Daniela, che si prende cura di loro fra pappe, regalini e tanto affetto.

 

Nome: Yrilys, Miù e Noor

Specie: gatti

Razza: gatti non di razza

Mamma umana: yrilys

 

La storia dei tre mici speciali

Yrilys ha 13 anni e l’ho avuta da una ragazza che non sapeva occuparsene…infatti Yrilys da piccola era depressa”, racconta Daniela. Quando è stata salvata dalla sua mamma umana, la micia mangiava soltanto se imboccata. “A poco a poco è diventata felice anche grazie a tanti regalini, tante palline e anche il salvadanaio e la termocopertina per fare la nanna”. Prima di entrare a far parte della vita di Daniela Yrilys ha sempre vissuto in compagnia di altri cani e gatti, tanto da avere una crisi di identità: “camminava come i cani e ululava come i lupi, faceva le feste come i cani e riportava in bocca le palline che le lanciavo”, dice Daniela. La micia ha dimostrato di avere un’intelligenza molto acuta, tanto da capire anche parole umane. “La sua parola preferita è regalini…una volta gliene ho fatti quando lei ha capito che avevo freddo a causa dell’influenza ed ha lasciato il suo lettino con termocoperta per venire a scaldarmi”.

 

Miù e il suo legame con Noor e Yrilys

Pet della settimanaMiù è invece stato salvato da Daniela quando aveva 10 anni. Il micio era stato sfrattato da una vicina insieme a degli altri gattini, che purtroppo la donna non è riuscita a salvare. Il nome Miù deriva dal fatto che “da piccolino diceva solo miu miu miuuuuu”, ed “è diventato grande mangiando tanto tonno, sardine e sgombro, le sue pappe preferite perché da piccolino non voleva il cibo per gatti”, racconta Daniela. “Tre anni fa intrappolata nel motore di una macchina ho trovato la piccola Noor e l’ho salvata facendole ascoltare un video di youtube in cui i gattini chiamano la mamma”. Fra Miù e Noor si è creato un legame speciale: “sono inseparabili e dormono abbracciati sempre…le ha fatto da padre ma anche da mammo perché da piccola le permetteva di fingere di succhiare il latte per rassicurarla, forse perché Miù sa bene cosa si prova ad essere abbandonati”, dice Daniela. Il piccolo Noor, nonostante abbia 3 anni, per addormentarsi sereno e felice richiama quei momenti felici con Miù, facendo la pasta con la copertina in bocca.

 

 

rubrica_pet_della_settimana

Anche il tuo PET vuole diventare la STAR di Petpassion?

Crea un profilo nella community di Petpassion.tv per il tuo animale domestico, aggiungi un album fotografico con le sue immagini più belle e segnala il link a info@petpassion.tv!

» Consulta il tutorial