13 dicembre 2018

pubblicato da: PetPassion Redazione

Chiara è la mamma umana di Tonino, Yuri e Peppe: la loro famiglia è piena di amore!

Tonino, Yuri e Peppe sono due gatti e un Labrador salvati dalla loro mamma umana Chiara, che li ha accolti nella sua casa e ha donato loro tante coccole e amore

 

Tonino, Yuri e Peppe sono due gatti e un cane che sono stati salvati dalla loro mamma umana Chiara. I tre hanno caratteri molto differenti fra loro, ma sono accumunati da una gran voglia costante di coccole e da un grande amore verso la loro mamma umana Chiara.

 

Nome: Tonino, Yuri e Peppe

Specie: gatto e cane

Razza: gatto non di razza; Labrador

Mamma umana: chiaratim

 

Yuri, un labrador molto vivace

Yuri è un Labrador color miele che ho salvato da una casa non adatta a lui quando aveva pochi mesi”, racconta Chiara, la mamma umana che ha deciso di accoglierlo nella sua casa. “È un cane molto vivace, giocherellone e a volte un po’ pazzo. Ama i bambini e giocare con le mille palline che ha, l’unica cosa è che non ha il senso della misura: pensa di essere un chihuahua!”. I due sono sempre in movimento, e amano esplorare nuovi luoghi sia di mare che di montagna. “Ha molta forza e vitalità, quindi cerco sempre di farlo stancare ma è praticamente impossibile. Dopo una giornata fuori casa, la prima cosa che fa è portarmi la pallina”, dice Chiara riferendosi al suo giovane amico a quattro zampe. Un grande amore di Yuri poi, oltre alle palline, sono anche le coccole: “è un coccolone ed è il cane più buono al mondo”. “Abbiamo un rapporto speciale, diciamo che lui è la mia ombra, ed è la miglior cosa che potesse capitare nella mia vita”.

Yuri, Peppe e Tonino

 

Tonino e Peppe, due gatti trovatelli accumunati da un destino felice

Tonino è bellissimo gatto nero e bianco che ho trovato 7 anni fa per strada. È un gatto che ha vissuto sia in casa che in giardino, ma quando arrivava la sera si accoccolava nel letto con mio padre. Erano un tutt’uno”, dice la sua mamma umana Chiara. Il micio ha avuto però un brutto problema: a 2 anni ha infatti sofferto di un tumore all’uretra, e da allora le sue abitudini sono parzialmente cambiate. “Comunque non ha perso il suo spirito felino, è sempre a caccia ed è un mangione di prima categoria. Conosce i nostri orari di pranzo e cena e lui è il primo ad arrivare”, racconta Chiara. Tonino è un micio che non ama tanto il gioco, nonostante abbia molti amici: preferisce invece farsi coccolare, ricevere cibo e stare sdraiato al sole.

Peppe è invece un giovane gatto di soli 6 mesi. “È un gatto bianco con qualche macchia nera ed è l’ultimo arrivato. L’ho trovato nel giardino della chiesa di fronte casa, aveva circa 2 mesi ed era denutrito”, racconta la sua salvatrice Chiara. “È un gattino molto molto vivace, ha tanti amici e sta tutta la giornata a giocare con loro, ma una cosa che gli piace tanto fare è correre per tutto il giardino. Quando entra in casa, la prima cosa che fa, oltre mangiare di tutto e di più, è andare sul divano a dormire insieme alla sua copertina. Data la sua tenera età, è sempre iperattivo, fa agguati a tutti e a tutto. Adesso è alla scoperta di nuovi posti e nuovi oggetti da poter distruggere”.

 

rubrica_pet_della_settimana

Anche il tuo PET vuole diventare la STAR di Petpassion?

Crea un profilo nella community di Petpassion.tv per il tuo animale domestico, aggiungi un album fotografico con le sue immagini più belle e segnala il link a info@petpassion.tv!

» Consulta il tutorial