24 settembre 2013

categoria: Storie di animali

pubblicato da: Redazione PetPassion

Un cane guida per ciechi è stato il protagonista di un miracoloso salvataggio. La storia arriva direttamente dalla contea della Greater Manchester   (Inghilterra, settembre 2013) Un labrador, addestrato come cane guida per non vedenti, ha salvato la vita ad un bambino spingendo la sua carrozzina lontano dalla traiettoria di un’auto fuori controllo. La storia […]

Un cane guida per ciechi è stato il protagonista di un miracoloso salvataggio. La storia arriva direttamente dalla contea della Greater Manchester

 

(Inghilterra, settembre 2013) Un labrador, addestrato come cane guida per non vedenti, ha salvato la vita ad un bambino spingendo la sua carrozzina lontano dalla traiettoria di un’auto fuori controllo.

La storia viene dalla  contea della Greater Manchester. I protagonisti sono: Jet, un labrador femmina che svolge da 5 anni la professione di cane guida; il piccolo Jacob, un bimbo di un anno; la mamma di Jacob, Jessica Cowley, una donna parzialmente cieca.

cane-guida-eroe-salva-bambinoJacob e la sua mamma stavano attraversando l’entrata di un parcheggio quando un’auto fuori controllo li stava per investire. Jet ha intuito il pericolo, si è liberata dal guinzaglio e ha spinto la carrozzina con dentro il piccolo Jacob fuori dalla traiettoria del veicolo impazzito. Grazie all’eroico intervento del cane, il piccolo ha riportato solo un piccolo taglio al labbro, mentre signora Cowley, che è stata colpita ed è caduta, ha riportato qualche ecchimosi, oltre al grosso spavento.

I medici di una vicina clinica veterinaria hanno prestato i primi soccorsi. Quando finalmente Jet ha potuto rivedere Jessica sana e salva, le si è fiondata addosso leccandole la faccia sollevata.

La dottoressa Purnell, che ha soccorso per prima Jessica, ha dichiarato: «Jet ha mostrato con esattezza quanto sono importanti i cani guida. Totalmente incurante della sua propria sicurezza, ha pensato prima a proteggere il figlio della sua padrona e poi ha pensato alla padrona stessa».

(fonte: dailymail)

Come comportarsi con un cane guida?
Il lavoro dei cani guida per non vedenti è straordinario e di fondamentale importanza per l’incolumità della persona assistita. E’ importante che anche chi incrocia un cane “durante il lavoro” sappia bene come comportarsi. Ecco qualche indicazione: