vita-cane

Perché i cani vivono meno dell’uomo? La storia commovente del cane Belker…

by • 25 aprile 2016 • Slider, Storie di animaliComments (0)2349

Questa storia commovente ci spiega, con le parole di un bambino, perchè i cani vivono meno dell’uomo. Non sappiamo se la storia del veterinario e del bambino sia reale, o solo una leggenda che corre sul web, ma l’insegnamento che ci lascia è davvero meraviglioso. Leggete la storia del cane Belker e del suo piccolo umano e, soprattutto, fate tesoro della morale. L’insegnamento che ogni giorno ci danno i nostri animali è di gran lunga superiore a quello che noi facciamo per loro.

La storia commovente del cane Belker

Essendo un veterinario un giorno fui chiamato a visitare un cane di 10 anni di nome Belker.
I proprietari del cane, Ron, sua moglie Lisa e il loro figlio Shane, erano tutti molto attaccati a Belker e speravano in un miracolo.
Visitai Belker e capii che stava morendo di cancro. Dissi alla sua famiglia che non avremmo potuto fare nulla per Belker, e mi offrii di eseguire il metodo di eutanasia a casa.
Prendemmo accordi: Ron e Lisa dissero che sarebbe stata una buona idea, nonostante i 6 anni di Shane. Pensavano che Shane avrebbe potuto imparare qualcosa da questa triste esperienza.
Il giorno dopo, sentii la familiare sensazione di nodo in gola per come Belker era circondata dalla sua famiglia. Shane sembrava così calmo mentre accarezzava il cane per l’ultima volta, tanto che mi chiedevo se avesse capito cosa stava succedendo. In pochi minuti Belker pacificamente si addormentò per non risvegliarsi più. La storia continua…

Perchè i cani vivono meno dell’uomo?

Il bambino sembrava accettare la transizione di Belker senza alcuna difficoltà o confusione. Ci sedemmo per un attimo chiedendoci perché la triste realtà della vita per gli animali è inferiore a quella degli esseri umani.
Shane, che aveva ascoltato attentamente, disse: – “Io so perché“.
Sorpresi, tutti ci voltammo verso di lui. Quello che disse dopo mi stupì: non ho mai sentito una spiegazione più confortante di questa. Quel momento cambiò per sempre la mia visione della vita.
Il bimbo disse: -”la gente viene al mondo per imparare a vivere una buona vita , come amare gli altri e come essere una brava persona. Giusto? Beh, i cani sanno già come fare, non devono rimanere per tutto il tempo come noi!”»

La morale è…

Un cane potrebbe essere nostro maestro in tante cose. Se lo fosse, ci insegnerebbe cose di questo tipo:

  • Quando i tuoi cari arrivano a casa corri sempre loro incontro per salutarli 
  • Non perdere l’occasione di fare una passeggiata.
  • Lascia che l’esperienza dell’ aria fresca e del vento in faccia siano momenti di pura estasi.
  • Fai dei sonnellini
  • Stiracchiati prima di alzarti
  • Corri, salta e gioca tutti i giorni.
  • Migliora la tua attenzione e lasciare che la gente ti avvicini.
  • Evita di mordere quando un ringhio sarà semplicemente sufficiente.
  • Nei giorni caldi sdraiati di schiena sull’erba
  • Quando fa molto caldo, bevi molta acqua riposati sotto l’ ombra di un albero.
  • Quando sei felice, balla e muovi tutto il corpo.
  • Trai gioia da una semplice e lunga passeggiata.
  • Sii leale
  • Non fingere di essere qualcosa che non sei.
  • Se quello che vuoi è sepolto, scava finché non lo trovi.
  • Quando qualcuno ha una brutta giornata, in silenzio, siediti vicino a lui e delicatamente fagli sentire che ci sei.

Fonte: web

Pin It

Articoli correlati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>